Magazine Lunedì 20 ottobre 2003

I sette colli di Genova

Magazine - Secondo appuntamento, venerdì 17 ottobre, della rassegna dedicata agli Editori Liguri organizzata da Portoanticolibri.
La locandina annunciava un'intervista – conversazione tra Edoardo Guglielmino, medico e scrittore, e Gianluigi Blengino, editore della ECIG.

Così è stato: alle domande secche e precise dell’intervistatore, Blengino ha dato risposte ampie con divagazioni anche molto divertenti.
La storia: ECIG (acronimo che sta per Edizioni Culturali Internazionali Genovesi) nasce nel 1971 come costola della CLU, Cooperativa Libraria Universitaria (alzi la mano chi, universitario passato o presente, non ci è mai entrato, alla CLU…). Il primo libro è Chimica di Vincenzo Lorenzelli, noto docente universitario dell’ateneo Genovese ed attuale presidente della Fondazione Carige.

Parallela alla pubblicazione dei testi universitari, con un mercato “sicuro”, si pone l’attività di Editore di saggistica “varia”, articolata in nove collane che spaziano dalla storia alla religione, dall’antropologia alle biografie: tutte con un taglio divulgativo “alto” di stile anglosassone.
Le chicche: nella collana “Piccoli Ritorni”: le Lettere di donne a Casanova, Il Duello di Casanova stesso che Ecig ha pubblicato ben prima che lo facesse Adelphi, le biografie di Giuda Iscariota, Maria Maddalena, Luigi Einaudi.

Gianluigi Blengino ha poi fatto una storia delle tecniche editoriali da Gutemberg alle moderne tecnologia di riproduzione “on demand”, ossia di stampa di un testo anche in poche copie, che è stata una vera lezione magistrale, molto apprezzata.
Si è poi soffermato sui testi di storia locale nel Catalogo Ecig (collana: Pianeta Genova) svelandoci che anche Genova ha sette colli!

Il tutto per i venticinque infreddoliti coraggiosi che hanno sfidato il vento ed hanno raggiunto la libreria.
Ma ne è valsa la pena.

Venerdì 24, sempre alle 18, on stage De Ferrari Editore: Gianfranco De Ferrari sarà intervistato da Stefano Bigazzi, de La Repubblica - Il Lavoro.

P.S: annotatevi questa variazione nel calendario: Il GOLFO ha spostato il suo incontro al 26 novembre (sarà mercoledì, un'eccezione). Il 31 ottobre prossimo l’incontro sarà con CAROGGIO EDITORE, di Arenzano di cui mentelocale ha già parlato. Quindi, fuori sciarpe e piumini e non mancate a questo (e naturalmente anche agli altri) bookdates.

di Giulio Nepi

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film