Le 5 destinazioni migliori per navigare in Croazia - Magazine

Le 5 destinazioni migliori per navigare in Croazia

Attualità Magazine Martedì 10 dicembre 2019

Magazine - La Croazia è una delle mete preferite dei diportisti e degli amanti del mare, per una serie di motivi, primo tra tutti il clima mediterraneo che consente di navigare in ogni stagione, anche se il periodo migliore va da inizio maggio a fine settembre. Con i suoi oltre 5.800 km di costa e oltre un migliaio di isole, isolotti e scogli bagnati dalle acque cristalline del Mar Adriatico, la Croazia è l’ideale per una vacanza in cui stare a contatto con la natura e scoprire una terra ricca di storia e arte. Navigare in Croazia, che sia in barca a vela, catamarano o barca a motore, è un vero piacere. Scoprite allora quali sono le 5 destinazioni migliori per noleggiare una barca in Croazia

  • Dubrovnik - Chiamata anche la perla dell’Adriatico oppure Ragusa in italiano, Dubrovink è la città che si trova più a sud della Croazia. Se decidete di navigare in Croazia e volete scoprire la zona meridionale del Paese, nonpuò mancare nel vostro itinerarioquesta destinazione, con le sue mura difensive erette tra il XII e XVI secolo e il suo centro storico che forma un dedalo di stradine e che dal 1979 è stato inserito nella lista dei patrimoni culturali dell’UNESCO. 
  • Spalato - Split, detta Spalato in italiano, è una vivace città situata nella Dalmazia centrale. Da visitare senza dubbio nel centro storico, classificato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, il Palazzo di Diocleziano, maestoso complesso architettonico risalente al III secolo enelle cui sale sotterranee sono state ambientate varie scene della serie TV Trono di Spade.Spalato non è solo un centro culturale della Dalmazia, ma anche una località marittima rinomata per la bellezza delle sue spiagge. Split inoltre è la base perfetta per salpare e visitare le isole di Brac, Vis e Korcula. 
  • Isole Incoronate - Navigare in Croazia vi permetterà di scoprire un’infinità di arcipelaghi, tra questi quello delle Kornati, Isole Incoronate in italiano, la cui caratteristica principale sono le rocce a picco sul mare, dette corone. Natura incontaminata, spiagge e cale nascoste e numerosi spot per praticare lo snorkeling: le Isole Incoronate, situate di fronte alla Dalmazia, sono la meta ideale per una vacanza all’insegna del relax e della tranquillità. Oltre 140 isole e isolotti, di cui 90 fanno parte del Parco Nazionale delle Isole Kornati, dove la navigazione è semplice grazie alle brevi distanze. 
  • Isola di Mljet - Tra le numerose isole dove navigare in Croazia, l’isola di Mljet merita una menzione speciale. Situata a poche miglia nautiche dall’isola di Korcula, Mljet è un vero e proprio polmone verde dell’Adriatico, grazie all’istituzione del Parco Nazionale di Mljet, che copre la zona nord-occidentale dell’isola. Le tranquille spiagge di Mljet, circondate da pinete e dalla macchia di mediterranea, sono una delle ragioni principali della popolarità di quest’isola.  
  • Rovigno - Per chi arriva in auto dal Friuli-Venezia Giulia, la prima grande città che si incontra sulla costa è Rovinj, chiamata Rovigno in italiano, considerata una delle migliori località della costa dell’Istria. Con il suo centro storico raccolto e proteso verso il mare, Rovigno offre anche un eccezionale numero di spiagge e cale tranquille, tra cui la spiaggia Baluota, la Baia Lone e la spiaggia Palù da scoprire navigando in Croazia. 

Potrebbe interessarti anche: , Open Innovation: l'innovazione come chiave di sviluppo del business , Un gesto per l’ambiente che ti fa risparmiare: gli smartphone ricondizionati , GoDaddy e i GoWebinAr, Valentina Falcinelli spiega come dare personalità al proprio brand , Vini biologici Millesima: la scelta pregiata a filiera controllata , Su Farmaciauno sempre più richiesti gli integratori per lo sport