Monopattino elettrico: un mezzo sempre più usato per gli spostamenti in città - Magazine

Mobilità Magazine Martedì 26 novembre 2019

Monopattino elettrico: un mezzo sempre più usato per gli spostamenti in città

E Scooter
© pixabay

Magazine - Utilizzare il monopattino elettrico come mezzo di trasporto sostitutivo presenta numerosi benefici per chi sceglie questa possibilità. Scopriamo insieme perché questo prodotto è sempre più in voga nelle città italiane e non solo.

Negli ultimi mesi se ne è parlato molto, a tal punto da rendere questo argomento un vero e proprio trend topic. A cosa ci riferiamo? Al monopattino elettrico, uno strumento che permette di muoversi in libertà e che, grazie ai suoi molteplici vantaggi, si sta diffondendo rapidamente soprattutto nelle metropoli.

Magari stai pensando di acquistarne uno oppure l’hai visto a casa dei tuoi amici e sei curioso o, ancora, vuoi capire perché tutti sono alla ricerca del miglior monopattino elettrico. Il motivo non importa, quel che conta è saperne di più. Vediamo allora insieme perché questo mezzo si sta rivelando tra i più utilizzati per gli spostamenti in città e perché è così vantaggioso.

Monopattino elettrico: i vantaggi di una scelta intelligente

Se abiti in un centro abitato lo vivi ogni giorno: ingorghi, lunghe code e imbottigliamenti. Per non parlare dello stress a cui siamo sottoposti e del fatto che siamo sempre più sedentari. E che dire dell’inquinamento prodotto dalla nostra auto e dei costi sostenuti o da sostenere sia nel breve che nel lungo periodo.  In pratica, uno scenario terribile soprattutto se pensiamo di proseguire in questa allarmante direzione per tutti gli anni a venire.

Ecco perché ormai sempre più persone scelgono per i propri viaggi il monopattino elettrico che presenta quasi esclusivamente benefici per chi lo utilizza con assiduità. Nello specifico questo mezzo è pratico e maneggevole: lo si traporta dovunque con estrema facilità, è semplice da guidare, non richiede particolari costi di manutenzione e ci permette di velocizzare sensibilmente i nostri spostamenti. In più, grazie alla posizione che si deve assumere durante l’utilizzo del monopattino elettrico, mettiamo in movimento tutto il nostro corpo guadagnando perciò anche in termini di salute e benessere generale.

In aggiunta a tutto questo, scegliendo di modificare le nostre abitudini in fatto di trasporti ci impegniamo attivamente nella riduzione delle emissioni di CO2 e nella conseguente lotta all’inquinamento. Motivo per cui questo nuovo approccio alla mobilità è sempre più incentivato anche a livello pubblico e istituzionale come nei casi che hanno visto protagoniste grandi metropoli quali Torino e Milano. Ora che sappiamo perché il monopattino elettrico è così amato e perché dovremmo iniziare a utilizzarlo anche noi, vediamo come scegliere il modello giusto.

Come scegliere il monopattino elettrico che fa per noi?

In commercio esistono numerosi tipi di monopattino elettrico, ognuno con le proprie peculiarità e differenze. Ci sono, però, alcune linee guida fondamentali che ci possono aiutare nella scelta del mezzo di trasporto perfetto per noi. A questo proposito, sarà importante analizzare in maniera approfondita le caratteristiche tecniche del prodotto che vogliamo acquistare.

Escludendo le variabili maggiormente legate alla singola persona (peso, altezza, senso dell’equilibrio) e alle condizioni climatiche e stradali con cui ci dovremo confrontare, vi saranno comunque dei punti universali su cui concentrare la nostra attenzione. Nello specifico dovremo guardare soprattutto la batteria con i relativi parametri connessi alla durata, all’autonomia e al tempo maggiore o minore di ricarica.

In secondo luogo, andrà analizzata la struttura del monopattino elettrico che ci interessa. Ad esempio, controlleremo che le ruote siano di dimensioni ridotte così da adattarsi perfettamente ai percorsi in pianura. In alcuni casi i piccoli pneumatici potranno, inoltre, presentare una camera d’aria che permette di avere una guida più confortevole. Sempre a livello strutturale altri fattori da tenere in considerazione saranno, infine, il dispositivo di frenatura e le sospensioni che per sicurezza è bene siano inserite su entrambe le ruote.

Ora che abbiamo tutte le informazioni utili per vagliare in maniera obiettiva i vari modelli di monopattino elettrico non ci resta che lanciarci alla ricerca di quello che farà davvero al caso nostro.

Guest Post

Potrebbe interessarti anche: , Noleggio a lungo termine: un'alternativa ottima all'acquisto di un'auto