In aumento le vendite di integratori alimentari online - Magazine

In aumento le vendite di integratori alimentari online

Attualità Magazine Lunedì 30 settembre 2019

Training
© Pixabay

Magazine - Cresce il consumo degli integratori alimentari e aumentano di conseguenza le vendite, in particolare se si prende in considerazione il mercato online. Il consumo ha visto nel giro di un anno un +2,5%, mentre per le vendite si è registrato un aumento del 4,3%.

La diffusione di internet e la nascita di nuovi e-commerce specializzati nella vendita di integratori hanno favorito la crescita di questo mercato e hanno spinto un numero sempre maggiore di persone a rivolgersi alla rete per l’acquisto degli integratori.

Nel nostro paese molti clienti decidono di acquistare gli integratori alimentari su Multipower Online, e-commerce che offre una vasta gamma di integratori di ottima qualità, venduti a prezzi competitivi. Attualmente questo negozio online è uno dei punti di riferimento nel nostro paese per l’acquisto degli integratori delle migliori marche.

L’aumento delle vendite di integratori online è stato favorito anche dall’IVA agevolata che viene applicata su questi prodotti. Agli integratori venduti in rete si applica infatti un’iva del 10%, invece della classica imposta del 22% che viene applicata sulla maggior parte dei prodotti in commercio. Non per tutti i prodotti vale quest’agevolazione, infatti sulle bevande proteiche e sui gel energetici si applica l’aliquota ordinaria.

Perché acquistare integratori online?

Gli integratori si trovano in vendita non solo online, ma anche nelle farmacie, nelle parafarmacie ed in diversi altri negozi fisici, ad esempio quelli specializzati nello sport. Questo porta a chiedersi quali siano i motivi che hanno spinto molti clienti ad acquistare integratori online e che dovrebbero portare altre persone a fare lo stesso.

Il primo vantaggio dell’acquisto in rete consiste nella possibilità di trovare online una vasta gamma di integratori. Gli e-commerce sono sicuramente più forniti rispetto alle farmacie, alle parafarmacie e agli altri negozi fisici, soprattutto se ci si rivolge a quei negozi online che non vendono integratori di propria produzione, ma che si occupano di raccogliere i prodotti delle migliori marche.

La vasta gamma di prodotti è un vantaggio importante non solo per chi ha bisogno di un singolo integratore e si trova a poter scegliere tra le soluzioni di aziende diverse, ma anche per chi desidera acquistare più integratori di società diverse con un unico ordine.

Il secondo vantaggio riguarda invece il prezzo più conveniente di cui si può godere nella maggior parte dei casi. Gli integratori in rete si trovano o allo stesso prezzo dei negozi fisici oppure ad un prezzo scontato, molto conveniente soprattutto se si sfruttano le promozioni speciali riservate agli acquisti online.

Su Multipower Online c’è, ad esempio, un’intera sezione dedicata alle offerte, all’interno della quale è possibile trovare degli integratori di ottima qualità ad un prezzo ridotto. Gli integratori in questa sezione sono proposti con sconti che vanno da un minimo del 15% ad un massimo del 60% sul prezzo di listino.

L’acquisto di integratori online è sicuro?

L’acquisto di integratori online può essere considerato sicuro e può essere sfruttato come valida alternativa all’acquisto in una farmacia o in un negozio fisico specializzato.

Il consiglio per non rischiare problemi con l’ordine online è di affidarsi solo a degli e-commerce con recensioni positive e con tutte le autorizzazioni in regola. Multipower Online è attivo dal 2005 e ha servito in questi anni tantissimi clienti, soddisfatti del servizio e della qualità dei prodotti presenti in catalogo.

L’acquisto di integratori alimentari in rete è sicuro anche per un altro motivo: tutti gli integratori in vendita sono testati. Il settore salute è uno dei più controllati e nessun prodotto può essere introdotto in commercio senza prima aver ricevuto l’approvazione delle commissioni competenti, questo vale sia per i prodotti venduti nei negozi tradizionali, sia per quelli inseriti nei cataloghi degli e-commerce.

Guest article