Magazine Venerdì 26 settembre 2003

Bacio alla francese

Magazine - Lunedì. Oggi.
E’ venuta a trovarmi al lavoro. Chi le ha dato l’indirizzo? Certo, gliel’ho detto io che lavoro nel concept store più alla moda in città! Non so se chiederle cosa ha fatto ieri sera. Allora comincio chiedendole dell’amica che l’ha convocata d’urgenza. Ed è allora che il suo sguardo si vela di tristezza. Penso di aver commesso un passo falso, magari è successo qualcosa… invece, no, mi dice, - Purtroppo ha vinto lei.
- Vinto cosa? chiedo io
- Beh, il mese di shopping gratis alle Galeries Lafayette.
- Spiegami…
- Ormai intanto è finita… siamo 7 a 4 per lei.
- 7 a 4 cosa? Domando io con voce incerta
- Beh… italiani! Fa Lei con un sorrisetto malizioso - E ho perso anche con il televoto!
E’ allora che noto la spilla semisferica zoomare sul mio viso sconcertato, mentre due finti clienti svelano le telecamere nascoste nelle borse di Prada.
Vorrei dirle che a me piaceva davvero, e che con la sua dolcezza, le sue lentiggini, il suo stupore, le sue labbra rosa, aveva interrotto la mia solitudine (“la sola cosa che ci appartiene” ho letto da qualche parte). Tutto avviene così in fretta che intravedo solamente le scritte del “Grande Fratello in Vacanza” che spuntano dappertutto.
- Sorridi – mi dice – ora sei famoso.


Lorenzo Bagnara

di Stefano Baschiera

Potrebbe interessarti anche: , La maledizione della peste nera: l'epidemia ritorna a Genova. Il nuovo thriller di Daniel Kella , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione