Magazine Sabato 27 settembre 2003

Fate il vostro gioco... II

Magazine - Urla da stadio attirano la mia attenzione; provengono da uno stand dove una ventina di persone assistono ad una partita di Chi vuol essere un otaku. E’ un quiz pressoché identico a Chi vuol essere miliardario, ma le domande vertono solo sui cartoni animati ed i manga giapponesi. Un tipo barbuto si improvvisa Gerry Scotti della situazione, interrogando un concorrente.
Sullo sfondo altri ragazzi giocano a calcetto, biliardo, calciobalilla e ping-pong, negli spazi attrezzati. Ci sono una dozzina di tavoli ed anche un mini campo da calcio con reti di contenimento. Non lontano trovo anche Il Paese dei Balocchi, l'area dedicata ai più piccoli, alla cultura del gioco e le sue ramificazioni. Però è quasi mezzanotte e i bambini sono già a letto.

Mentre scendo do un occhiata al piano interrato, un po’ nascosto, e intravedo lo spazio dedicato ai giochi più convenzionali: dama, bridge, scacchi, backgammon. Alcuni tavoli sono ancora pieni di giocatori che parlano, scherzano e concludono la sfida dell’ultimo minuto, prima della chiusura, alle 24.
Mi avvio verso l’uscita e scorgo i due signori in difficoltà di prima. Anche loro stanno smanettando con i PC in rete e sembrano parecchio concentrati, anche se non credo che si presenteranno ai tornei del fine settimana.

Gli appassionati avranno già fatto il loro sopralluogo, ma ai più curiosi e "predisposti" consiglio una visita, anche perchè il biglietto costa davvero poco, 4 Euro, e sono previste formule di sconto per chi partecipa a più giornate. C’è tempo fino a domenica 14.

Per il programma dettagliato e le novità dell’ultimo momento: www.egiexpo.it

di Francesco Tomasinelli

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

Senza lasciare traccia Di Gianclaudio Cappai Drammatico Italia, 2016 Ha cercato di dimenticare, ma del suo passato Bruno porta i segni sulla pelle e sotto pelle, nascosti tra le pieghe dell'anima e del corpo, come la malattia che lo consuma lentamente. Fino a quando Bruno non ha l'occasione di tornare nel luogo dove tutto... Guarda la scheda del film