Magazine Mercoledì 10 settembre 2003

11 settembre, attentato poetico

Magazine - L' 11 settembre 2003 commettete un attentato poetico e liberate un libro!
Perché un libro è simbolo di libertà, di condivisione e di tolleranza...

La mattina dell'11 settembre 2003 uscite con un libro per voi importante, un libro che abbia cambiato il vostro punto di vista sul mondo, scriveteci una dedica con una parola, un indirizzo o un disegno... e liberatelo!
Per strada o su una panchina, alla fermata dell'autobus o in un bar... a disposizione di un lettore sconosciuto...

E tu? Adotterai e prenderai un libro svoltato l'angolo?
In questo modo l'11 settembre non sarà un anniversario funebre. Trasformiamo insieme questa data in un atto creativo e generoso

Una mobilitazione generale a Bruxelles, Parigi, Firenze, San Francisco... Un po' dappertutto nel mondo molti anonimi, ma anche artisti, scrittori, poeti, editori di ogni convinzione e confessione, libereranno dei libri per loro importanti lungo la strada, giovedì 11 SETTEMBRE 2003 a partire dalle ore 14h46 e li lasceranno un po' ovunque nella città...


Per saperne di più: www.writers.it/magazine/11sett/corpo.htm

di Giulio Nepi

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Un altro me Di Claudio Casazza Documentario Italia, 2016 Guarda la scheda del film