Smartphone rigenerato: conviene davvero? - Magazine

Smartphone rigenerato: conviene davvero?

Attualità Magazine Giovedì 4 aprile 2019

Magazine - Sempre più utenti scelgono di affidarsi ad uno smartphone rigenerato. Si tratta di un dispositivo mobile di fascia medio-alta, dalle caratteristiche particolari. Non è un device nuovo e neanche usato, ma si pone esattamente nel mezzo e garantisce un grado di affidabilità da tenere in considerazione. Ma lo smartphone rigenerato conviene davvero

Smartphone rigenerati: di cosa stiamo parlando

Prima di vagliare l'ipotesi di entrare in possesso di uno smartphone rigenerato, è necessario che sappiate di cosa stiamo parlando. Non è un apparecchio di seconda mano, o meglio, non lo è del tutto. Un dispositivo di questo tipo viene rimesso a disposizione dei potenziali clienti dopo una serie di test tecnici, che fanno a loro volta seguito al primo utilizzo e alla restituzione a causa di un qualsiasi inconveniente. Sono dunque telefonini cellulari che riescono ad avere una seconda vita grazie al lavoro di determinate aziende, che si occupano in prima persona della vendita o ne lasciano la responsabilità ai rispettivi produttori. In pratica, sono prodotti usati rimessi a nuovo, con funzionalità rimaste intatte e un design uguale ad un modello appena uscito di fabbrica. Al tempo stesso, c'è la chance di ricevere tutti gli accessori aggiuntivi della prima uscita senza alcuna differenza. Ogni singolo pezzo viene curato nei minimi dettagli e sottoposto a un'analisi approfondita prima di proporlo alla clientela. In ogni caso è sempre opportuno prestare attenzione ad eventuali raggiri, derivanti da operatori che propongono smartphone rigenerati che in realtà si rivelano prodotti rubati. Il discorso è pressoché uguale rispetto a quello relativo a un'automobile o a qualsiasi tipo di apparecchio elettronico ricondizionato dopo un lavoro attento e preciso.

Quali sono i passaggi per la realizzazione di uno smartphone rigenerato

Quali mosse vengono attuate dalle apposite aziende per dare forma ad uno smartphone rigenerato? Si tratta di un'operazione nella quale vanno seguiti diversi passaggi. Un dispositivo mobile non viene inserito una seconda volta in commercio in maniera automatica, ma deve essere curato in ogni suo singolo elemento per accertare il suo corretto funzionamento. Scopriamo insieme tutte le fasi di una procedura che è in realtà molto elaborata.

  • Prima di tutto, una particolare attenzione viene rivolta alla componente estetica. Se il display ha un graffio o la scocca è danneggiata in seguito ad un urto di una certa veemenza, il pezzo danneggiato viene sostituito
  • Bisogna poi accertare il funzionamento di ciascuna componente. Tutti i pulsanti, la tastiera fisica o touchscreen, il sistema audio devono essere riparati in caso di disservizi
  • Anche gli  accessori aggiuntivi hanno  un'elevata importanza. Bisogna mettere in pratica tutte le tecniche per ripristinare i pezzi che non funzionano alla perfezione.
  • Uno smartphone rigenerato deve essere ripristinato nei suoi dati di fabbrica. Non devono comparire riferimenti agli utilizzi passati, così come devono sparire le varie app e i loro relativi update. Tutto deve tornare come all'inizio.
  • La pulizia è un altro fattore essenziale di un buon dispositivo mobile. Dopo aver ripulito tutti i pezzi, questi ultimi possono essere assemblati.
  • Infine, non ci si può dimenticare dell'ultimo test di qualità. È inutile mettere in vendita un modello che non abbia tutte le parti perfettamente funzionanti

Motivi utili per acquistare uno smartphone rigenerato

Per quali motivazioni dovrebbe essere acquistato uno smartphone rigenerato? L' idea può condurre ad una serie di effetti positivi da tenere d'occhio. Innanzitutto, è possibile comprare un prodotto di ottimo livello, appartenente ai top di gamma del settore della telefonia. Un dispositivo di questo tipo può essere fruito a prezzi più bassi rispetto a quelli originari. Basta pensare ai costi degli iPhone ricondizionati che, anche quando ultimi modelli, possono essere abbattuti anche del 60%. Al tempo stesso, la scelta di prendere un telefonino ricondizionato può nascondere valide motivazioni ecosostenibili. Infatti, in tal caso non viene lasciato uno dei tanti RAEE, ossia un rifiuto di apparecchi elettronici ed elettrici. In pratica, basta davvero poco per ridurre l'impatto ambientale e dare una seconda vita ad un prodotto che, in circostanze contrarie, rischierebbe di giacere in un totale abbandono. Quindi si può comprare uno smartphone quasi nuovo a costi contenuti ed aiutare l'ambiente circostante. Due ragioni senz'altro valide.

Le possibili criticità di uno smartphone rigenerato

Al tempo stesso, non mancano le criticità per chi decide di comprare uno smartphone rigenerato. Il primo aspetto riguarda la durata della garanzia. Uno smartphone nuovo di zecca resta garantito per un totale di 24 mesi, mentre un prodotto ricondizionato è contraddistinto dalla stessa misura per la metà del tempo, ossia 12 mesi. Prima dell'acquisto, bisogna dare necessariamente un'occhiata attenta alla descrizione del prodotto, con quest'ultimo che deve corrispondere a ciò che viene dichiarato dall'azienda venditrice. La scelta del rivenditore assume a sua volta un ruolo di primo piano. Bisogna saper scegliere un operatore affidabile, magari leggendo le recensioni e le opinioni provenienti da altri utenti che lo hanno contattato. Infine, non ci si deve dimenticare delle modalità di pagamento disponibili, con l'inserimento dei moderni sistemi online dalla sicurezza certificata.

Smartphone rigenerato: conviene o no?

È giunto il momento di tornare alla tematica iniziale. Non è facile sapere con certezza se uno smartphone rigenerato possa essere considerato conveniente o meno. Dal punto di vista economico, i vantaggi appaiono piuttosto evidenti con la chance di avere a disposizione un ottimo prodotto a prezzo molto basso. Di contro, alcuni aspetti relativi alla garanzia e all'affidabilità devono essere tenuti sotto osservazione. Se il dispositivo mobile garantisce correttamente tutte le funzionalità , i lati positivi diventano preponderanti e daranno grande soddisfazione.