Attualità Magazine Venerdì 22 marzo 2019

Viva la Terra 2019 a Carrara: orto, giardino, vita in fattoria e street food. Orari e biglietti

© Vivalaterraexpo.it

Contenuto in collaborazione con Carrara Fiere

Magazine - Torna nel weekend di sabato e domenica 31 marzo 2019 con Viva la Terra! la manifestazione che Carrara Fiere dedica agli amanti dell’agricoltura, del buon cibo e degli animali da cortile, sotto il segno del crescente interesse degli italiani per i prodotti naturali e a Km zero, la sostenibilità e la biodiversità. Questi gli orari di Viva la Terra! 2019 a Carrara: dalle 10 alle 19, con biglietto a 5 euro (ingresso gratuito per bambini fino a 12 anni e disabili); Ingresso n. 3 Viale Colombo, Marina di Carrara (MS).

Orti, giardini, vita in fattoria, agricoltura sociale e biologica, antiche tradizioni, percorsi sensoriali, laboratori, convegni, show cooking e prodotti del territorio sono gli elementi distintivi della manifestazione, per vivere un appuntamento formato famiglia con tante cose da vedere e da gustare e numerose iniziative educative e di intrattenimento.

Viva la Terra! è una mostra mercato dedicata alla cura dell'Orto e del Giardino e al contempo un evento ricco di iniziative per bambini e adulti: la mostra, ideata da IMM_CarraraFiere e organizzata in collaborazione con Coldiretti, si occupa anche di agricoltura amatoriale e di allevamento degli animali da fattoria e da cortile,  con l’esposizione di piante, fiori, bulbi, semi, attrezzature, arredo, decorazioni, animali, cibi biologici, enogastronomia, prodotti tipici e del territorio, questi ultimi dai produttori associati di Coldiretti e CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) e non solo. Sono inoltre in fiera macchine e attrezzature agricole, scarpe ecologiche in canapa, prodotti per l’apicoltura, cosmetici naturali.

Viva la Terra! è un’ottima opportunità di conoscenza, grazie alla presenza di tante attività che permettono di avvicinarsi al mondo agricolo e rurale, per appropriarsi di nozioni e culture oggi quasi scomparse, quali - solo per citarne alcune - la lavorazione della lana, l’impagliatura delle sedie o la preparazione di oli essenziali e distillati con le erbe aromatiche

Grande spazio ai bambini, ma anche agli adulti, perché l’agricoltura è anche fonte di divertimento, apprendimento e manualità. Per due giorni, i visitatori possono vivere molte esperienze: dall’agri-benessere all’agri-ludoteca e alla fattoria didattica, dal laboratorio del miele a quello dei maestri birrai, dall’area dedicata ai fiori e al flower design allo street food di Campagna Amica, che presenta anche il “tutor” per fare la spesa senza sprechi e l’agri-chef. E ancora tanti laboratori per imparare a coltivare l’orto, a curare i giardini, potare olivi e fare marmellate in casa. Inoltre il mercato a filiera corta per fare la spesa direttamente dal contadino e, per la gioia dei più piccoli, l’Arca di Noè popolata da tutti gli animali dell’aia e un piccolo maneggio con pony e cavalli.

Per ulteriori info: sito Viva la Terra; pagina Facebook di Viva la Terra oppure consultare la pagina Instagram Viva la Terra.

Potrebbe interessarti anche: , Consigli per far conoscere la propria startup , Un manifesto per Genova: contest di comunicazione creativa , Sogni gli Stati Uniti? Ecco come organizzare il viaggio , Isola d'Elba: come arrivare e cosa vedere nella perla del Mediterraneo , Vacanza sulle isole con il traghetto: il modo migliore per godersi il viaggio