Calze per diabetici: come possono aiutare? - Magazine

Calze per diabetici: come possono aiutare?

Fitness Magazine Lunedì 4 febbraio 2019

Dolore alle gambe
© Img Web Solutions

Magazine - Usare calze elastiche può essere un elemento per prevenire disturbi che possono insorgere a causa di uno stile di vita scorretto o per l’età che avanza. Con le giuste calze, ad oggi, è possibile prevenire o attenuare l’insorgenza di disturbi che derivano da trombi oppure i postumi di un intervento chirurgico.

Le calze elastiche trovano ampio utilizzo in tutti i casi in cui si affronti una insufficienza venosa. Per questo sono da applicare quando si soffre di vene varicose, ma non solo, perché quando sono coinvolte le gambe può facilmente trattarsi di complicazioni del diabete. La neuropatia diabetica dolorosa è una complicanza piuttosto comune nei pazienti diabetici.

Molti medici quando visitano pazienti anche giovani che hanno il diabete, non di rado riscontrano sintomi come dolori agli arti inferiori tali da essere piuttosto fastidiosi. Si tratta di dolori neuropatici che nascono dalle lesioni del sistema somatosensoriale. In altre parole entrano in sofferenza i nervi che costituiscono il sistema nervoso periferico. 

I sintomi e l’aiuto delle calze per diabetici

I pazienti avvertono sintomi di ogni genere, ma in generale lamentano dei fastidi piuttosto diffusi agli arti inferioriche possono creare problemi nella quotidianità di tutti i giorni. I nervi del corpo e specialmente quelli delle gambe possono andare in grave sofferenza a causa di glicemia elevata per un periodo prolungato di tempo. Quelli delle gambe sono i nervi più lunghi di tutto il corpo e proprio a causa di questa lunghezza il nervo stesso diventa più vulnerabile all’azione tossica della glicemia elevata. Proprio per questo le persone diabetiche lamentano questi fastidi agli arti inferiori che, come abbiamo detto, essendo prolungati nel tempo possono creare dei disagi nella quotidianità.

Sui disturbi di questo tipo si può intervenire con queste calze per diabetici, uno speciale tipo di indumento medicale che aiuta a lenire i sintomi derivanti dallo stress dei nervi dovuto al diabete. Le calze elastiche per diabetici hanno una serie di caratteristiche che le rendono ideali per combattere il dolore:

  • Calore: le calze generano calore ma non in misura eccessiva, evitano così una sudorazione fuori controllo
  • Materiale: sono spesso fatte di cotone naturale come il filo di Scozia o il lino e non sono mai sintetiche lasciando così la pelle libera di respirare
  • Antimicrobiche: alcune calze sono anche ad azione anti microbi, sono quelle in fibra d’argento particolarmente efficaci e utili soprattutto nel caso di malattie
  • Elastici: sono fatte di elastici che non stringono al fine di favorire la circolazione del sangue e non aggravare i problemi già presenti per il paziente

Importante è anche la scelta delle calzature che insieme a quella delle calze deve essere fatta in maniera intelligente. Inutile concentrarsi molto sulle calze se poi si comprano le calzature sbagliate, il rischio è quello di incorrere in problemi ulteriori come il fastidioso piede diabetico per questo si consiglia di scegliere le scarpe giuste insieme al proprio specialista che sappia consigliare le più adatte al caso specifico.

Insomma, le calze per diabetici rappresentano uno strumento efficace per diminuire i disturbi legati a questa patologia. L’aspetto più importante è quello di scegliere solo ed esclusivamente prodotti di altissima qualità così da poter ottenere il massimo beneficio possibile.

Potrebbe interessarti anche: , Palestre e centri sportivi aperti dal 25 maggio: le linee guida. Si arriva già vestiti , Addominali a casa: come scolpirli con esercizi e alimentazione