La città in rosso - Magazine

Attualità Magazine Domenica 20 luglio 2003

La città in rosso


Scommetto che sapete già di cosa sto parlando. Ma non basta: la promozione locale di Genova 2004 è appena cominciata, e il suo scopo è quello di incrementare il senso di appartenenza dei genovesi alla futura Capitale Europea della Cultura. Per i cittadini è dunque arrivato il momento di essere travolti dalla "valanga rossa".
Il logo dalla grande scritta bianca e gialla, distintivo del 2004, è partito alla conquista della città solo da qualche settimana. Questa prima fase dell’operazione si è conclusa a fine luglio.
Avrete forse notato un mezzo Amt della linea 18 sfilare per la città con i colori 2004: sul retro, ben evidente, il logo e sulle fiancate rosse la scritta Genova Capitale Europea della Cultura, con i tre filoni della programmazione culturale, ovvero Città d’Arte, Capitale del Mare e Città Contemporanea. E allora perchè non farsi un giro sull'elegante autobus tra Sampierdarena e San Martino?

Ma non è tutto: un'animazione fissa, realizzata per l’occasione dall’architetto Pierluigi Cerri, campeggia sul display della Fiera di Genova, a Piazzale Kennedy.
E ancora oltre quattrocento manifesti e quaranta poster sparsi per tutta la città. Anche il partecipa alla campagna di promozione ospitando, su tutti i suoi lati, stendardi e pannelli, visibili da via XXV Aprile e da Largo Pertini.
A Palazzo San Giorgio sono esposti i teloni rossi con la scritta Ge nova 04, sia su piazza Raibetta che su piazza Caricamento. Altri due teloni incorniciano l’ingresso dell'antico palazzo.
Anche le Stazioni Marittime sono ornate con nove bandiere e pannelli dislocati all’interno delle sale. Il frequentatissimo contribuirà, poi, alla riuscita dell'operazione grazie ad altre quarantasei bandiere. Al Terminal Traghetti ecco due teloni in pvc lungo la passeggiata a mare della galleria commerciale.

Qui termina la prima fase di promozione della città in vista dell'evento che l'attende l'anno prossimo.
Ma il 10 agosto si ricomincia con la nuova campagna di comunicazione, che questa volta supererà i confini regionali raggiungendo l'aeroporto Malpensa di Milano.
L'intera area arrivi riceverà i viaggiatori ornata da pannelli e manifesti raffiguranti il nuovo marchio Ge nova 04. E poi tante immagini della città, che faranno venir voglia a chi è diretto verso lidi lontani di cambiare destinazione.

Potrebbe interessarti anche: , PEC facile per tutte le aziende con un software di progettazione interamente italiana , Come abbattere le barriere architettoniche con i montascale per disabili , Mastoplastica additiva: come affrontare al meglio il post operatorio , Msc Crociere per l'ambiente: prima compagnia crocieristica al mondo a impatto zero di Co2 , Addetto Ufficio Merci: il bando per il corso della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica