Food Magazine Martedì 4 dicembre 2018

Capodanno 2019: Petto d’anatra al miele e aceto balsamico

Magazine - Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare il Petto d’anatra al miele e aceto balsamico per un cenone di Capodanno gustoso.

Ingredienti

  • 2 petti d'anatra
  • 100 ml di aceto balsamico
  • Sale q.b.
  • 6 scalogni
  • 3 cucchiai di miele
  • Pepe q.b.

Presentazione Ricetta Petto d’anatra al miele e aceto balsamico

  • 4 porzioni
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Difficoltà: media
  • Stagione: inverno
  • Costo: medio

Vuoi sapere come preparare il Petto d’anatra al miele e aceto balsamico?

Questo secondo piatto è piuttosto semplice da preparare, ma abbastanza delicato e particolare da poterlo proporre come una delle ricette per il vostro cenone di Capodanno. La carne d’anatra, infatti, è molto pregiata e anche la meno utilizzata in cucina, ecco perché può essere una scelta originale per le tue feste natalizie. Siamo tutti sempre più attenti anche alla linea, quindi anche per la cena di Capodanno, molti di noi preferiscono delle pietanze possibilmente più leggere e salutari. La carne di anatra è una buona fonte di ferro e vitamina PP ed è anche molto magra, considerando che ha un apporto calorico che varia intorno alle 159 Kcal per 100 grammi. È possibile trovarla al supermercato già pulita e tagliata e la parte più gustosa è sicuramente il petto. Molto importante è ricordarsi sempre di scegliere la carne più giovane così da avere a disposizione carne tenera e quindi più versatile. Riconoscere da soli se la carne è giovane o meno lo si può fare in due modi: osservando il becco, negli esemplari più giovani infatti il becco si flette sotto la pressione delle dita, mentre negli esemplari più anziani è più duro. La seconda opzione è osservare le zampe dell’animale, gli esemplari più anziani, infatti, hanno zampe all’aspetto più rugose.

Come preparare il Petto d’anatra al miele e aceto balsamico

Pulisci la carne asportandone il grasso cercando di lasciarne, però, una striscia sulla parte superiore.
Incidi la carne con l’aiuto di un coltello e forma un’incisione “a griglia” così da far entrare il calore nella carne in modo omogeneo
Insaporisci la carne massaggiandola con sale e pepe
Una volta condita la carne disponila su una padella antiaderente dal lato del grasso così da creare un fondo di cottura ricco e saporito, dopodiché fai cuocere la carne per una decina di minuti
Quando la carne sarà bella dorata e croccante, girala dall’altro lato e continua la cottura
Aggiungi in padella gli scalogni puliti e tritati, se preferisci puoi aggiungere anche altri condimento come alloro, rosmarino o aglio

A questo punto trasferisci la carne in forno preriscaldato a 200°C per circa 8 minuti, infine togli la carne dal forno, avvolgila in un foglio di carta alluminio e lasciala riposare per altri 8 minuti circa
Torna alla padella e aggiungi l’aceto balsamico, meglio se utilizzi quello di Modena, e il miele (se hai aggiunto altri condimenti come quelli citati sopra, ricordati di rimuoverli dalla padella prima di aggiungere l’aceto e il miele)
Porta il tutto ad ebollizione per un minuto circa, finché non si sarà rappreso

Ora taglia i petti d’anatra a fette e irrorali con la glassa appena preparata

Buon appetito!

Un consiglio per la tua cena di Capodanno è quello di servire i petti di anatra al miele e aceto balsamico con un ricco contorno, come per esempio degli asparagi al burro, delle patate al rosmarino o delle deliziose cipolline caramellate. Anche le carote si prestano molto bene come contorno a questa pietanza, in padella, al forno o al burro, la scelta è piuttosto ampia e puoi optare per quella che più ti piace. Un altro suggerimento, inoltre, è quello di evitare di accompagnare questo delizioso secondo piatto con verdure “acide” come insalata o pomodori, perché andrebbero a rovinare il sapore dolce dell’anatra. Infine, un ultimo consiglio, è quello di accompagnare la pietanza con un vino rosso fermo, di medio corpo, che si abbina molto bene al sapore dell’anatra. Non vi resta che pensare al resto delle portate per la vostra cena di fine anno.

Potrebbe interessarti anche: , Elisir di benessere a portata di mano: le centrifughe di frutta e verdura , 5 torte particolari e facili da realizzare: torta zebrata e non solo , Formaggi: tre gustose ricette , Milano Sanremo del Gusto, viaggio gourmet tra Liguria e Lombardia , Panarello: esperienza e tradizione per i nuovi biscotti del lagaccio integrali

Oggi al cinema

Non ci resta che vincere Di Javier Fesser Commedia 2018 Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette... Guarda la scheda del film