Viaggi Magazine Venerdì 14 settembre 2018

Londra: tra un afternoon tea e un tuffo nel passato alla scoperta del mondo di Shakespeare

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Hoppete

Magazine - Londra è una città eclettica ed entusiasmante, dove la musica, l’arte e la moda si incontrano per creare nuove tendenze e lasciare una traccia indelebile nella storia. Dalla leggendaria Abbey Road all’eleganza della Royal Opera House, dalle curiosità sulla Famiglia Reale alle ultime novità di Oxford Street, passando per il regno dell’arte moderna: la Tate Modern Gallery. La Londra dei Beatles, di Sherlock Holmes e della minigonna, ma anche la Londra delle tradizioni intramontabili. Come quella dell’afternoon tea, il tè delle cinque tanto amato dalla Regina e non solo! L'usanza di bere tè mangiando qualcosa a metà pomeriggio fu presumibilmente inventata intorno al 1840 da Anna Russel, Duchessa di Bedford, amica e dama di corte della Regina Vittoria. A quei tempi l'etichetta imponeva di cenare verso le 20.00, ma durante il lungo intervallo tra pranzo e cena alla Duchessa Anna veniva sempre un certo languorino. Così prese l'abitudine di farsi servire come spuntino del tè accompagnato da pane, burro e dolci.

Hoppete ha pensato a due originali esperienze per farvi assaporare tutto il gusto di questa esperienza made in UK. Cosa ne dite allora di provare il tè del pomeriggio in un luogo davvero esclusivo e insolito come a bordo del B BakeryAfternoon Tea Bus? A bordo di un simpatico bus a due piani dal carattere vintage attraverserete le strade del centro di Londra, ammirando alcuni dei monumenti più importanti della città e sorseggiando il miglior afternoon tea della tradizione inglese. Accompagnati da gustosi panini, deliziose torte e pasticcini, ammirerete l’imponente Big Ben, la sontuosa Abbazia di Westminster, St. James Park, la Royal Albert Hall e tanto altro ancora. Dire Londra vuole anche, inevitabilmente, dire Shakespeare. Seguite la guida in un tour dietro le quinte del celebre Globe Theatre. Costruito nel 1599, negli anni Novanta ha visto una nuova luce riaprendo come Shakespeare’s Globe Theatre. Cornice delle più celebri opere del famoso drammaturgo inglese, ancora oggi sul suo palcoscenico si recitano i versi senza tempo di Romeo e Giulietta, Re Lear, Macbeth e Sogno di una notte di mezza estate.

Proprio a quest’ultima opera è dedicato un intero pomeriggio durante il quale sorseggiare un romantico afternoon tea al Swan Restaurant. Ispirato a una delle commedie più brillanti di William Shakespeare, assaggerete tè e dolcetti immersi in una colorata atmosfera da fiaba. Gli ingredienti includono peaflower - il fiore magico da cui la pozione d’amore di Oberon veniva distillata - e il gelso, sotto il cui albero Piramo e Tisbe decidono di incontrarsi. Da non trascurare la selezione di dolci: choquettes al cioccolato e viole, torte al limonee rose e gustose marmellate di stagione. Una città incantevole, un’atmosfera unica e suggestiva e il profumo di un’esperienza che conquisterà anche i più golosi.

 Info

Potrebbe interessarti anche: , Viaggio a Vilnius, la Gerusalemme della Lituania: tra chiese, stradine Patrimonio Unesco e piatti tipici , Dormire nelle grotte: dai Sassi di Matera fino a Cappadocia, Grecia e Tunisia , Ice Hotel: i 5 alberghi di ghiaccio più incredibili in Europa , Mete da vedere nel 2019 del New York Times: Golfo Paradiso al 25° posto , Viaggio in Giappone, la guida per partire: itinerari, cosa visitare e come prenotare

Fotogallery

Oggi al cinema

Ricordi? Di Valerio Mieli Drammatico 2018 Lui, docente universitario di Storia romana, è problematico e tormentato proprio come piace a Lei, che gli si manifesta eternamente solare e comprensiva. Lei, insegnante di liceo vive immersa nel presente, ritenendo che "una cosa è già... Guarda la scheda del film