Food Magazine Giovedì 28 giugno 2018

5 torte particolari e facili da realizzare: torta zebrata e non solo

© Pixabay

Magazine - In pasticceria si creano dei dolci belli nell’aspetto e ottimi nel gusto: un dessert dovrebbe avere sempre queste due caratteristiche, poiché, ad essere sinceri, anche l’occhio vuole la sua parte. È per questo motivo, che vi sono alcuni tipi di preparazione che hanno, come obiettivo, la particolarità dell’aspetto. Un esempio è dato dalla semplice e soffice torta zebrata, la quale presenta all’esterno una superficie di due colori diversi (simile ad una spirale), e, una volta aperta, si scorge all’interno la decorazione particolare di questo dolce.

Tra l’altro, ci sono anche molte altre torte di aspetto particolare e sfizioso e, soprattutto, facili da preparare, tanto che un esempio può essere la torta arlecchino: avrà un aspetto simile a quella zebrata ma, anziché avere solo due colori, questa ne avrà molti altri, ed è anche per questo motivo che la torta arlecchino è molto amata dai bambini. Per preparare questa torta variopinta occorrono:

  • 300g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 140 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 scorza d’arancia
  • 1 scorza di limone
  • Coloranti alimentari misti
  • Zucchero a velo q.b.

Frullate assieme con uno sbattitore elettrico le uova (una alla volta), il burro ammorbidito, lo zucchero e i semi di vaniglia prelevati dal baccello. Aggiungete poi la scorza grattugiata di limone e arancia, la farina setacciata assieme al lievito e la fecola di patate, mescolate bene e, dopodiché, versate il latte a filo nell’impasto. Una volta amalgamato il tutto, dividete l’impasto in 3 o 4 parti e aggiungete a ciascuna di esse un colorante diverso. Versate una parte di impasto nella teglia da forno, poi un’altra e così via finché non terminate l’impasto. Infornate a 180° per 50-60 minuti e servitela a temperatura ambiente, così da distinguere per bene tutte le sfumature di colore all’interno.

Un altro esempio di torta particolare è la torta margherita: per questa torta è necessario avere un contenitore in silicone a forma di fiore. Per prepararla, occorrono:

  •  3 uova
  •  10 tuorli
  •  200 g di farina
  •  200 g di zucchero
  •  1 bustina di vaniglina
  •  1 bustina di lievito per dolci
  • 70 g di burro

Come prima cosa, frullate assieme le uova intere, i tuorli e lo zucchero, setacciate la farina con il lievito, aggiungete la vaniglina, fondete il burro e amalgamate bene il tutto. Dopodiché, versate il composto in uno stampo in silicone a forma di fiore e infornate a 175° per 45 minuti. Sfornate la torta e decorate i petali con una glassa di zucchero a velo e il centro della torta con una glassa al burro con l’aggiunta del colorante giallo.

La torta Mars è un altro tipo di torta particolare e, per realizzarla, occorrono questi pochi ingredienti:

  • 120 g di riso soffiato
  • 400 g di barrette mars
  • 80 g di burro

Tagliate a tocchi le barrette e scioglietele nel burro fuso, aggiungete questo composto al riso soffiato (all’interno di una ciotola), rivestite una tortiera con la carta da forno e versatevi il tutto. Appiattite il riso con il dorso di un cucchiaio e, come decorazione, potete realizzare sulla superficie una ganache al cioccolato fondente. Mettete il tutto in frigo e lasciate raffreddare la torta per almeno 1 ora prima di gustarla.

Se volete un ulteriore esempio, la torta di zucca può fare al caso vostro. Per preparare questo dolce, servono:

  • 1 rotolo di pasta frolla
  • 1 uovo
  • 70 g di zucchero di canna
  • 800 g di zucca (già pulita)
  • 180 ml di panna fresca liquida
  • cannella q.b.
  • noce moscata q.b.

Private la zucca dei semi, tagliatela a cubetti e infornatela a 200° per 45 minuti (così da farla ammorbidire). Passato questo tempo, estraetela dal forno, schiacciatela in una ciotola con lo zucchero di canna, aggiungete l’uovo, la panna fresca liquida, la noce moscata e la cannella. Stendete la frolla in una tortiera da 26 cm di diametro e versate il composto di zucca all’interno, ritagliate l’eccesso di pasta frolla dai bordi e ricreate delle strisce, così da ricreare delle ragnatele sulla superficie. Infornate a 200° per i primi 20 minuti e, poi, a 180° per altri 30 minuti.

Infine, un esempio di torta particolare può essere la torta di pasta fillo con ricotta e cioccolato, per cui servono:

  • 200 g di pasta fillo
  • 650 g di ricotta vaccina
  • 3 uova
  • 60 g di zucchero a velo
  • 200 g di gocce di cioccolato
  • 1 scorza d’arancia

Unite alla ricotta lo zucchero a velo, la scorza di arancia e le 3 uova, mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea e aggiungete le gocce di cioccolato. Stendete i fogli di pasta fillo in una tortiera e bagnateli leggermente con dell’acqua (per evitare di farli seccare in forno), versate il composto all’interno, ripiegate i bordi della pasta all’interno e infornate a 180° per 40-45 minuti. Alla fine, potrete gustare una torta particolare, non solo all’aspetto, ma anche ottima nel gusto.

Potrebbe interessarti anche: , Vendita di vino online, caratteristiche di un mercato in crescita , Elisir di benessere a portata di mano: le centrifughe di frutta e verdura , Formaggi: tre gustose ricette , Milano Sanremo del Gusto, viaggio gourmet tra Liguria e Lombardia , Panarello: esperienza e tradizione per i nuovi biscotti del lagaccio integrali

Oggi al cinema

Il settimo sigillo Di Ingmar Bergman Drammatico Svezia, 1957 Guarda la scheda del film