Dragon Trainer 3 al Festival di Annecy 2018, il nuovo capitolo della saga sui draghi - Magazine

Dragon Trainer 3 al Festival di Annecy 2018, il nuovo capitolo della saga sui draghi

Film Magazine Venerdì 15 giugno 2018

di Alessandro Castellano

Magazine - Al Festival di Annecy 2018 la giornata di giovedì comincia con la presentazione delle prime immagini del nuovo capitolo della saga sui draghi a firma Dreamworks: Dragon Trainer - il mondo nascosto, terzo e ultimo capitolo in uscita nelle sale italiane il 31 gennaio 2019. A introdurci a questo terzo capitolo, il regista e sceneggiatore Dean DeBlois. Fin dal successo della prima pellicola sui draghi, circa dieci anni fa, si era parlato di un sequel, ma la proposta di DeBlois è stata quella di proporre una vera e propria trilogia, quindi, quando sono partiti con la scrittura del secondo episodio, avevano già in mente che ci sarebbe stata una terza parte, un vero e proprio finale epico alla saga che potesse spiegare perché oggi i draghi non ci sono più.

Fin dal primo film incontriamo il protagonista Hiccup che passa dall’essere un insicuro e impacciato ragazzo nel mondo virile dei vichinghi, a trovare una sua identità ed entrare a far parte a pieno titolo della propria comunità addirittura come leader: in questo capitolo, ci rivela il regista, Hiccup imparerà ad accettare la separazione dal suo fidato amico, ma cosa sarà sempre se stesso anche senza il suo drago? Dalla fine della seconda pellicola, Hiccup ha messo insieme con gli altri ragazzi un vero e proprio team di salvataggio dei draghi, il problema è che il sogno utopico di una città in cui i draghi e gli uomini possano vivere insieme sembra essergli un po’ sfuggita di mano e la città di Berk risulta decisamente sovraffollata: per salvare le pecore dai numerosi draghi che girano in città, vengono studiati appositi travestimenti per far sembrare gli ovini dei piccoli draghi.

L’affollamento di Berk non è l’unico problema. Hiccup ha attirato su di sé l’attenzione del pericolosissimo Grimmel, cacciatore di draghi famoso per aver sterminato tutte le Furie Nere, tutte tranne Sdentato, sulle quali è risolutamente intenzionato a eliminare per portare a termine la sua missione. A questa situazione si aggiunge una nota romantica: esiste un esemplare femmina di Furia Bianca, della quale sdentato si innamora: si inscena quindi uno strano triangolo in cui Sdentato cerca goffamente di sedurre la femmina - DeBlois ci ha raccontato che gli animatori si sono ispirati ai più bizzarri rituali di corteggiamento presenti in natura - con Hiccup novello Cirano. Purtroppo la femmina diffida degli esseri umani, e se sdentato vuole davvero conquistarla, dovrà diventare indipendente dal suo umano.

In questo panorama complicato Hiccup decide di intraprendere in via risolutiva un’impresa epica, andare alla ricerca del mitologico Mondo Nascosto, un immenso sistema di caverne che si trova sotto la crosta terrestre e il cui accesso si trova in una profonda voragine nel mezzo dell’oceano, luogo in cui i draghi possono vivere senza essere visti come minaccia da parte dell’uomo. E ora ci toccherà aspettare gennaio per vedere come tutto ciò andrà a finire!

Potrebbe interessarti anche: , Private Eyes: la terza serie in prima visione tv su Rai4. Con Jason Priestley e Cindy Sampson , Ocean Film Tour: gratis online i film sulle migliori avventure marine , The Story of film: la storia del cinema in streaming. Il programma , Coronavirus e maratone in tv: dopo Harry Potter torna Pirati dei Caraibi. Quando vedere i film? , Coronavirus: Salvatores gira un film. Gli italiani raccontano la quarantena

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!