Cinema Magazine Lunedì 11 giugno 2018

Festival di Animazione di Annecy 2018: i film da non perdere. Da Gatta Cenerentola a Dragon Trainer

Gatta Cenerentola
© www.facebook.com/GattaCenerentola

Magazine - Torna la settimana più animata dell’anno. Dal lunedì 11 a sabato 16 giugno Annecy si trasforma nella capitale del cinema d’animazione grazie al suo Festival internazionale con un programma ricco di eventi.

Nelle molte sezioni dedicate ai cortometraggi in concorso, la presenza italiana è limitata ad una coproduzione tra Francia, Italia e Germania, la serie televisiva Max e Maestro di Christophe Pinto, ad un cortometraggio su commissione, Skills Hermit Crab di Dadomani Studio, e al cortometraggio autoriale di Martina Scarpelli, Egg, coprodotto dalla Francia e dalla Danimarca.

Nei programmi speciali si registra la massiccia presenza di produzioni brasiliane, giusto omaggio al paese ospite di questa edizione, appunto, il Brasile, già vincitore nelle recenti edizioni passate del festival con due lungometraggi, Rio 2096 – Una storia d’amore e furia nel 2013 e Il bambino che scopri il mondo l’anno dopo.

Venendo alla sezione dei lungometraggi in concorso segnalo una pellicola molto bella sia per il disegno sia per la storia, Sotto il burqa di Nora Twomey, storia di una bambina che nella Kabul del 2001, assediata dai talebani, si traveste da maschio per salvare la sua famiglia, prodotto da Angelina Jolie, tratto dall’omonimo romanzo di Deborah Ellis, già disponibile sulla piattaforma Netflix; Seder-Masochism di Nina Paley l’autrice indipendente americana che già ci aveva incantato con la sua versione personalissima del Ramayana in Sita Sings the Blues, torna qui per parlarci a modo suo di Mosè; ma la sorpresa per noi più interessante è il ritorno del cinema d’animazione nostrano in concorso in questa categoria con Gatta Cenerentola, del team della Mad Entertainment - Ivan Cappiello, Alessandro Rak, Marino Guarnieri e Dario Sansone -, che ci riprova dopo aver partecipato nel 2014 con il loro originale L’Arte della Felicità. E che con Gatta Cenerentola, oltre a essere un bel film, dimostrano il coraggio di portare avanti un modello produttivo originale nel panorama del cinema d’animazione italiano.

Tra le proiezioni evento di questa edizione il ritorno di due grandi maestri dell’animazione, il francese Michel Ocelot, con il suo Dilili à Paris , film d’apertura del festival, e il ceco Jan Svankmajer, con il surreale Insects. Il Festival decide di omaggiare anche Have a nice day, di Jian Liu, film cinese presentato inizialmente in concorso nella edizione del 2017, ma poi ritirato sotto le pressioni del governo cinese.

Non possono mancare, ovviamente i grandi blockbuster, che quest’anno sono tutti sequel: Dragon Trainer: il mondo nascosto, terzo e ultimo capitolo della saga in uscita nelle sale italiane il 31 gennaio 2019; Gli incredibili 2 in Italia dal 19 settembre 2018; Hotel Transylvania 3Una vacanza mostruosa nei cinema dal 22 agosto 2018; Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 in uscita a novembre 2018.

Potrebbe interessarti anche: , Gli incredibili 2 e Bao ad Annecy 2018 e a settembre al cinema , Ralph spaccatutto: il sequel ad Annecy 2018 e al cinema , Festival di Annecy 2018: vincitori e premi. C'è anche l'Italia , L'animazione impegnata al Festival Annecy 2018: da Another Day of Life a Funan , Dragon Trainer 3 al Festival di Annecy 2018, il nuovo capitolo della saga sui draghi

Oggi al cinema

Jurassic World Il regno distrutto Di J.A. Bayona Azione, Fantascienza, Avventura U.S.A., Spagna, 2018 Sono passati quattro anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti... Guarda la scheda del film