Concerti Magazine Martedì 1 luglio 2003

Un aperitivo per il Goa Boa

Date un morso alla musica dell’estate. Giovedì 3 giugno il ci offre un assaggio serale di quello che saranno le giornate . Un aperitivo (del resto si comincerà alle 19) con stuzzichino. E che stuzzichino: , la cantantessa di Catania, la bambina cattiva del rock italiano che porterà a Genova la grinta con la quale ha recentemente conquistato uno Stadio Olimpico in visibilio.

E se la presenza della Consoli non è una novità (ha già partecipato all’), una grande novità è quella legata al modo in cui arriverete al concerto. Belli freschi, rilassati, niente code al botteghino. Già, perché da quest’anno il Goa Boa ha adottato la vendita di biglietti on line con . Dopo avervi portato a teatro, il biglietto felice vi fa ballare con la migliore musica che ci sia in giro: con un clic comprate direttamente da casa quanti biglietti volete, spendete 1 solo euro in più sul biglietto e risparmiate code e menate varie.

Ma torniamo alla musica suonata, quella che ci titillerà giovedì sera. Abbiamo detto della Consoli, ma sarà solo la ciliegina sulla torta (o l’oliva nel Martini?). Ma prima ci sarà spazio per i giovanissimi vincitori delle selezioni del Goa Boa School Select, il concorso rivolto agli studenti delle scuole superiori genovesi: bisognerà ascoltarli bene, chissà che non scopriamo un nuovo talento in casa. Poi ecco salire sul palco , uno che di talento ne ha di sicuro, anche se in Italia non tutti se ne sono ancora accorti. Viene dal Belgio, e qualcuno parla di lui come del nuovo Beck. Spostiamoci in Francia, ed ecco i . Secondo la rivista Les Inrockuptibles sono il “miglior gruppo francese del mondo sul palco”. Una formula forse un po’ arzigogolata per dire che sono un concentrato di energia che spazia dal rock al pop passando per il punk e il folk.

E poi, come detto, lei: anche lo scorso anno aveva aperto il Festival, portando decisamente buono (oltre quarantamila spettatori complessivi nelle sette serate). Chissà che dietro alla scelta di assegnare ancora a lei l’onere e l’onore di dare il via alle danze non ci sia anche un po’ di sana scaramanzia…

Per il programma dettagliato del Goa Boa

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film