Concerti Magazine Domenica 29 giugno 2003

fnac_no_title

Magazine - LE PRESENTAZIONI EDITORIALI DEL GENOVA FILM FESTIVAL

Mercoledì 2 luglio
FORUM FNAC, ore 16.30
GENOVA FILM FESTIVAL – LA STORIA DEL CINEMA IN 100 FILM
I critici cinematograficiAldo Vigano e Renato Venturelli presentano la collana “Storia del cinema in 100 film” edita da Le Mani.
Un avvincente viaggio alla scoperta della storia del cinema, un panorama dei grandi generi cinematografici, dall’horror al western, dal melodramma al poliziesco, dal comico alla commedia, attraverso l’approfondita analisi dei loro cento film più importanti. Incontri gustosi con i protagonisti della Commedia italiana per raccontare in presa diretta l’evoluzione del costume e della nostra società; le chicche che nessun horror-fan può ignorare; il vitalismo e la tragedia del sogno americano rivissuti alla luce dei gangster-movie; il mito moderno del film western tra diligenze e sterminate praterie per arrivare alle grandi ricostruzioni storiche partendo da Nascita di una nazione di Griffith per arrivare alla tragedia psichedelica di Apocalypse Now.
Un incontro ricco di suggestioni che non mancherà di incuriosire e provocare gli irriducibili cinefili.

MULTISALA AMERICA, ore 18.00
TUTTE LE ORE UCCIDONO
Claudio G. Fava presenta il romanzo Tutte le ore uccidono (edizioni Hobby & Work) di Natalino Buzzone, in cui l'autore immagina un seguito del noto capolavoro di Michael Curtiz Casablanca, ambientato nella Washington del 1948.

Venerdì 4 luglio
FORUM FNAC: ore 17.00
BREVE STORIA DEL CINEMA IRLANDESE
Anna Parodi presenta il libro di Susanna Pellis “Breve storia del cinema irlandese”, Lindau Edizioni.
È ancora poco conosciuta la storia del cinema irlandese, a lungo soffocato da difficoltà finanziarie e politiche, oltre che dai troppi film sull’Irlanda girati da produzioni straniere. In questi ultimi anni però la situazione è cambiata, grazie anche al processo di pace e alla crescita economica che ha coinvolto l’intero paese: sono arrivati i successi internazionali (con titoli come La moglie del soldato, Nel nome del padre, Michael Collins, I dilettanti) e si sono imposte personalità originali di registi come Jim Sheridan e Neil Jordan e di attori come Liam Neeson.
Il volume analizza vicende, film e personalità di una delle cinematografie più vitali del cinema europeo, approfondendone prospettive e tematiche. Sarà presente l’autrice.

FORUM FNAC: ore 18.00
FRANCIA:NOUVELLE VAGUE e ANCIENNE VAGUE
Claudio G. Fava, protagonista della sezione a lui dedicata del Genova Film Festival, animerà con la consueta incontenibile verve questo appuntamento dedicato al grande cinema francese.
Il noto critico genovese, che per l’opera svolta a favore della diffusione del cinema francese ha ricevuto la decorazione di “Officier des Arts et des Lettres” dal governo francese, svelerà i segreti di registi che hanno fatto la storia del cinema mondiale come Melville, Truffaut, Godard, Resnais, Chabrol, Pialat.

Sabato 5 luglio
FORUM FNAC: ore 17.00
BERARDI – CINEMA E FUMETTO
Giancarlo Berardi, noto sceneggiatore di fumetti e giurato nel concorso nazionale della sesta edizione del Genova Film Festival, darà vita ad un incontro legato ai rapporti che legano il mondo del cinema con il fumetto.
Nato a Genova nel 1949, dedica tutta la sua vita al fumetto realizzando storie ormai mitiche per “Il Piccolo Ranger” e scrivendo “Terra Maledetta” e “Wyatt Doyle – Un dollaro bucato” per la Collana Rodeo dell’editoriale Cepim.
Per il disegnatore Ivo Milazzo nel 1976 scrive “Tiki”, una serie per Il Giornalino, e sempre in tandem con lo stesso illustratore nel 1977 dà il via alle avventure di Ken Parker, protagonista che ha fatto epoca nel fumetto italiano.
L’estro geniale di Berardi ci ha recentemente regalato poi un nuovo serial per Sergio Bonelli Editore,Julia. Fra gli altri personaggi di cui Berardi ha scritto storie ci sono Nick Raider e Tex.
Un incontro da non perdere per tutti gli appassionati di cinema e fumetto.

Domenica 6 luglio
MULTISALA AMERICA: ore 21.00
IL VAMPIRO NASCOSTO Presentazione del libro Il Vampiro nascosto (ed. Le Mani) con l’editore Francangelo Scapolla e l’autore Sergio Arecco. Introdurrà il critico Claudio G. Fava.
Cinema perchè "Il cinema stesso, processo di scambio per eccellenza, è il più intrigante dei vampiri…"
Segue la proiezione del film Lulù – Il vaso di Pandora (Die Büchse der Pandora - Germania, 1928) di G.W. Pabst con Louise Brooks– (copia della Cineteca di Bologna)

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film