Magazine Giovedì 26 giugno 2003

L'ebrezza della bellezza al Ducale

Magazine - Grande appuntamento al Festival Internazionale di Poesia a Palazzo Ducale. Questa sera alle 21 si incontreranno infatti Douglas Hofstadter, autore del libro di culto Gode, Escher, Bach, ed Edoardo Sanguineti. E per meglio prepararsi all'evento, ecco che alle 19 verrà presentato il libro Genova dei viaggiatori e dei poeti di Maurizio Fantoni Minnella nel corso di uno degli ormai consueti aperitivi poetici @ mentelocale Café. Qui di seguito una breve scheda dei protagonisti delle serate.

Douglas Hofstadter, è nato a New York nel 1945. È professore di Cognitive Science all'Università dell'Indiana, dove dirige il Centro di Ricerca Concepts and Cognition. Il suo primo libro, Godel, Escher, Bach, che spaziava dalla logica alla matematica, dalla filosofia alla biologia molecolare, dall'intelligenza artificiale all'arte, è diventato un vero e proprio cult e ha vinto il prestigioso Premio Pulitzer nel 1980. Anche gli altri suoi libri successivi hanno raggiunto una grande notorietà, come ad esempio Io della mente (Adelphi), Metamagical Themas, Fluid Concepts and Creative Analogies e Le Ton beau de Marot, che affronta studi sulla letteratura creativa e traduzione poetica. Oltre il suo lavoro di ricerca, Hofstadter è compositore di musica, e artista visivo. Si ritiene "alla perenne ricerca della bellezza".

Edoardo Sanguineti, nato a Genova nel 1930. È senz'altro uno degli autori italiani più conosciuti all'estero, grazie ad una vasta bibliografia e attività che spazia dalla poesia al romanzo, dai saggi ai testi teatrali, dalle sceneggiature per film ai libretti di opera, alle traduzioni. Ha insegnato letteratura italiana nelle università di Torino, Salerno e Genova. Per il programma completo e dettagliato di tutte le giornate del Festival

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Senza lasciare traccia Di Gianclaudio Cappai Drammatico Italia, 2016 Ha cercato di dimenticare, ma del suo passato Bruno porta i segni sulla pelle e sotto pelle, nascosti tra le pieghe dell'anima e del corpo, come la malattia che lo consuma lentamente. Fino a quando Bruno non ha l'occasione di tornare nel luogo dove tutto... Guarda la scheda del film