Concerti Magazine Martedì 24 giugno 2003

fnac_no_title

Magazine - Attenzione Talento:

CODY CHESNUTT, The Headphone Masterpiece
In un’era in cui la musica viene sempre più spesso concepita in modo seriale e consumistico, come fosse un prodotto volto a soddisfare le esigenze di un “consumatore” sempre più distratto, ed in cui il talento personale viene facilmente oscurato dalla presenza di nuove tecnologie ogni giorno più attente ed assillanti, capaci di “influenzare” anche la creatività dello stesso artista (e non sempre a suo favore..), ecco spuntare in tempistica controtendenza qualcuno che la musica se la fa davvero in casa: Cody Chesnutt, noto al grande pubblico grazie alla fortunata collaborazione con i Roots, ha appena pubblicato questo suo disco d’esordio “The Headphone Masterpiece”.

Disco di grande impatto, stupisce per l’eclettico mix di suoni e stili, tanto vasto quanto convincente, in cui la voce in falsetto di Chesnutt domina e rapisce, anche grazie al l’indiscutibile gusto di cui questo artista (esordiente?!) é dotato.
I suoi riferimenti sono molti, presi però tutti con l’intelligenza di chi sa “far suo” ogni sussulto creativo di altrui provenienza.

Dentro al doppio album trovate 36 tracks connotate dagli stili musicali più svariati: R’n’B e Rock, Funky, Reggae e Hardcore, ballads e Hip hop, senza dimenticare una forte e apprezzabile matrice Blues di fondo.
Si fatica a individuare gli stacchi tra i singoli brani che, se all’apparenza sembrano uscire dai repertori più diversi sono invece tutti coerentemente collegati fra loro da un filo logico che con ogni probabilità si chiama Talento.

Il tutto è handmade, nel vero senso della parola, dato che il nostro lo ha registrato nientemeno che in.. camera da letto, impiegando mezzi non proprio sofisticati ma riuscendo ad ottenere un grande prodotto artisticamente ineccepibile ed emotivamente molto coinvolgente, senza cadere in semplicistiche ed attraenti patinature commerciali.
Ad aprire il cd la brevissima ballad per sola voce e piano elettrico Magic in a Mortal Minute seguita subito dopo dal groove ipnotico di With Me in Mind, quasi un recitativo, cui subito segue il piccolo esempio di rock anni ’60 Upstarts in a Blowout, potente nel ritmo e nelle chitarre.

Se è vero il detto che chi ben comincia è a metà dell’opera..

Roberta Nardi

CODY CHESNUTT, The Headphone Masterpiece2CD
Prezzo Verde Fnac 20,60 Euro

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Un altro me Di Claudio Casazza Documentario Italia, 2016 Guarda la scheda del film