Concerti Magazine Martedì 17 giugno 2003

fnac_no_title

Magazine - FESTA DELLA MUSICA EDIZIONE 2003

20-21-22 giugno: un weekend dedicato alla musica. Giovani talenti e musicisti affermati si alterneranno sul palco della tua Fnac. Una festa dedicata alla musica e all'impegno di Fnac per l'abbassamento dell'IVA sui dischi.

PROGRAMMA
Alla Fnac di Genova l’anteprima della Festa della Musica edizione 2003 si avrà venerdì 20 giugno alle ore 18.00 con lo showcase del gruppo genovese ATTACK-A BOOGIE , un inizio a ritmo di swing aspettando la Festa della Musica.
La notte di venerdì 20 sarà caratterizzata da un’apertura straordinaria del negozio –che rimarrà aperto fino a mezzanotte- per una serata esclusiva dedicata ai Soci Fnac e che vedrà le esibizioni della rock band fiorentina LUCIFERME e la trascinante perfomance dei genovesi GOODFELLAZ .

Sabato 21 giugno il programma del progetto Fnac per la Musica entrerà nel vivo.
Alle ore 12 contemporaneamente in tutte le 5 attuali Fnac italiane (Torino, Milano, Verona, Genova e Napoli) verrà presentata MEDIAMUSICAITALIA, la distribuzione indipendente patrocinata da AudioCoop .
Nell'occasione verranno affrontati anche altri temi, tra cui la nuova edizione del MEI (29/30 novembre), la Festa della Musica, Cortocircuito (la comunità di punti radio/televisivi alternativi) e il MEI fest (il coordinamento dei festival italiani).
Ogni appuntamento sarà chiuso da uno show-case acustico curato da musicisti di area indipendente.

Alle ore 16 esibizione dal vivo del gruppo genovese RADIONOVA per la presentazione del demo “InCoscienza”.
L’impronta tipicamente rock della sezione ritmica composta da Gianluca Brenelli al basso e Barbara Langella alla batteria si fondono nel 2001 con le sonorità acustiche di Mirko Corosu e Silvia Starnini, chitarristi e cantanti. Le influenze e le diverse personalità dei componenti confluiscono armonicamente all’interno del gruppo dando luogo ad un genere del tutto originale e inaspettato.

Alle ore 18.00 padrone del palco sarà il cantautore ENRICO NASCIMBENI che presenterà il nuovo album “Amori disordinati”.
Cantautore d’eccezione dopo anni di silenzio Enrico Nascimbeni torna con un nuovo album “Amori disordinati”, Azzurra Records. Con partecipazioni illustri degli amici Francesco Baccini e Roberto Secchioni.

Giornata clou domenica 22 giugno per chiudere in bellezza la tre giorni in musica.

Alle ore 16 saliranno sul palco del Forum i CALLISTO , progetto nato nel 1997 da un’idea di Alessandro Aulisco e Giannantonio Spena.
Le scelte musicali nascono da una composita ricerca che va dalle esperienze dei singoli componenti del gruppo (funk, rock, jazz, bossa) alle nuove tendenze dell’elettronica, con un occhio ad alcune avanguardie della scena musicale internazionale (A.Lindsay, M.Veloso, B.Eno). Il tutto con un’attenzione particolare alle liriche che come disillusioni sparse, si muovono equilibrate tra echi della letteratura labrintica alla Borges e incursioni improvvisate nell’universo poetico di Cernetti. Nonostante il progetto possa essere considerato genericamente pop, all’ascolto dei brani si può intuire che le soluzioni linguistiche e quelle musicali vanno al di là di qualsiasi definizione di genere.

Alle ore 17 showcase del gruppo SETTEVITE per la presentazione dell’album “The freak show” About Rock Records/Sony Music.
Dopo il singolo Out of Control, Ti sento è il secondo intrigante singolo, cover del celebre brano dei Matia Bazar. La sorprendente interpretazione delle energiche linee di voce di Antonella Ruggiero e la grintosa rielaborazione delle sonorità originali rendono il singolo una vera hit. Anticipazione di un album tutto da scoprire nel live alla Fnac.

Alle ore 18.30 gran finale con l’esibizione dal vivo di MORGAN per la presentazione dell’album “Canzoni dell’appartamento”, Sony.
Esordio solista per il leader dei Bluvertigo che dà vita ad un progetto in bilico tra il pop e il cantautorato più accessibile. Le undici canzoni scritte in un appartamento milanese sono undici gioielli tra Beatles e Battiato costruite sul pianoforte ed arricchite di dolcissimi passaggi orchestrali per una prova più che convincente. Da citare le cover di “Non arrossire di Giorgio Gaber e di “If” (“se”) dei Pink Floyd.
Una chiusura in grande stile.
A tutta musica!


Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Miracolo a Milano Di Vittorio De Sica Fantastico Italia, 1951 Guarda la scheda del film