Weekend Magazine Venerdì 23 maggio 2003

Moby Dick è ancora lì

Magazine - Potrà sembrare insolito ma la Liguria è l’area ideale per avvistare balene, delfini e compagnia. Le acque profonde, abbastanza riparate e l’abbondanza di cibo attirano qui tante specie di cetacei, i popolari mammiferi marini. Alcuni sono "residenti" e molto noti, come i delfini e le grandi balenottere, altri spesso di passaggio e più difficili da osservare ma comunque occasionalmente segnalati.
Per tutelare questa condizione particolare, sicuramente la migliore del Mediterraneo, nel 1999 è stato istituito il Santario dei Cetacei, un’area protetta vastissima che spazia dal Nord della Sardegna fino a Montecarlo e la Toscana, abbracciando tutto il Mar Ligure.
Noi a Genova stiamo proprio in mezzo, anche se le concentrazione maggiori di avvistamenti si rilevano nel Ponente Ligure, al largo di Imperia e Ventimiglia dove partono la maggior parte dei tour.

Migliaia di turisti assistono allo spettacolo ogni primavera/estate, il periodo migliore per avvistare i cetacei, con mare calmo, buona illuminazione e presenze abbondanti. In tanti provengono anche da Francia, Svizzera e Germania. Vi assicuro che esiste davvero un’ottima possibilità di fare un incontro interessante, anche se non è ovviamente garantito. In caso di successo il minimo che possa capitare è comunque vedere saltare i delfini a prua, ma i più fortunati potranno osservare le immense code, larghe più di sei metri, dei grandi capodogli che scendono per cacciare i calamari in profondità! (vedi foto)

Diverse società offrono la possibilità di fare un giro nel Santuario su grandi e sicure imbarcazioni, rispettando comunque e sempre gli animali. Se potete portatevi un binocolo, dei buoni occhiali da sole e ascoltate con attenzione le spiegazioni che i biologi vi daranno durante la navigazione. Quando si vede qualcosa c’è troppo trambusto per fare domande precise.

A Genova (dal Porto Antico o presso Calata Zingari), a partire da Giugno la (010/265712 ) offre un’esperienza di whale-wathcing di circa una mattinata nei giorni prestabiliti.

Dal porto di Andora o da Imperia Porto Maurizio opera invece la (0183-7693364), che propone un’uscita di cinque ore circa, in genere dalle 11 alle 16 in una dei settori del Santuario più promettenti.

Anche la (010-256775/255.975) organizza tour simili con partenza, a partire da Giugno, da Alassio, Genova e Savona.

Oggi al cinema

Alita Angelo della battaglia Di Robert Rodriguez Fantastico 2019 Un budget da 200 milioni di dollari, un coproduttore come James Cameron, qui anche cosceneggiatore, un regista cult come Robert Rodriguez e un manga ancor più cult: Alita - Angelo della battaglia del fumettista giapponese Yukito Kishiro.... Guarda la scheda del film