Concerti Magazine Mercoledì 7 maggio 2003

Musica e mare

Musica e mare. Un attraente connubio che richiama alla mente un festival internazionale che, da ormai nove anni, ha portato nella cittadina di Sori la musica da camera di qualità.

Il Festival Internazionale di Musica da Camera avrà inizio il 10 maggio alle ore 21.00 e sarà ospitato, come sempre, dall'Oratorio di Sant'Erasmo a Sori, grazie anche alla splendida acustica naturale di cui gode la sala dell'Oratorio. Una cornice d'eccezione per una manifestazione che, ogni anno, è sempre più apprezzata. «La prossima edizione è stata inserita tra le cento e più manifestazioni in programma per , città della cultura. Si tratta di un risultato davvero gratificante per noi e per Sori», spiega Aldo Pezzana, Assessore alla Cultura del Comune di Sori che, insieme al direttore artistico Luca Gualco, ha presentato il programma della manifestazione nel corso della conferenza stampa di mercoledì 7 maggio.

«Musica e mare è l'attività che offre maggior prestigio a Sori insieme al Festival dedicato al jazz, anch'esso inserito nel programma di Genova 2004», aggiunge Pezzana.
Luca Gualco, sorese di nascita, guai a dimenticarlo, è un giovane pianista con un curriculum già ricco di esperienze importanti: membro del prestigioso ensemble I Madrigalisti di Praga, ha calcato i palcoscenici di tutta Europa. «Per questa edizione abbiamo preferito favorire i solisti e le formazioni da camera come duo. Si parte, sabato 10 maggio, con il recital pianistico di Luciano Giarbella, artista riconosciuto a livello internazionale. Da citare anche la presenza, sabato 14 giugno, di Andrea Turini, considerato uno dei più interessanti interpreti bachiani», spiega Luca e continua «vera novità di questa edizione è, però, la Caledonian Companion, che sabato 21 giugno concluderà la rassegna con un concerto di musica celtica, eseguendo brani seicenteschi composti da autori sconosciuti».

Al di fuori della manifestazione, interamente sovvenzionata dal Comune di Sori, sono previsti anche due concerti estivi che si svolgeranno il nove e il ventitre agosto e che vedranno protagonisti, al pianoforte, Adalberto M. Riva e il duo Battegazzore-Davite.
L'organizzazione del Festival sembra davvero impeccabile considerando anche un'utile iniziativa adottata dal Comune in occasione della prima giornata di concerti: «Domenica 11 maggio è previsto l'arrivo a Sori di una trasmissione televisiva. Un evento che provocherà seri problemi di parcheggio durante la serata di sabato 10. Solo sabato sera sarà possibile posteggiare nel parcheggio della stazione di Pieve Ligure, con tanto di bus-navetta che accompagnerà il pubblico di Musica e mare dal parcheggio a Sori, con ritorno alla macchina a concerto concluso».
[nella foto in basso l'Oratorio di Sant'Erasmo]

Ecco il programma:

sabato 10 maggio
Luciano Giarbella, recital pianistico

Sabato 17 maggio
Hong Sung Hoon (tenore)
Kim Hye Kyung (pianoforte)

Sabato 24 maggio
Jasenka Tomic (violino)
Federica Scaglioso (pianoforte)

Sabato 7 giugno
Marco Taurisani (flauto traverso)
Gabriella Orlando (pianoforte)

Sabato 14 giugno
Andrea Turini (pianoforte)

Sabato 21 giugno
Caledonian Companion, musica antica irlandese e scozzese

Concerti estivi:

Sabato 9 agosto
Adalberto M. Riva (pianoforte)

Sabato 23 agosto
duo Battegazzore - Davite (pianoforte)

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film