X‑Men 2 - Magazine

Cinema Magazine Martedì 29 aprile 2003

X‑Men 2

Magazine - DURATA: 1h 42'
REGIA: Bryan Singer
ATTORI PRINCIPALI: Patrick Stewart, Hugh Jackman, Ian McKellen, Halle Berry, Rebecca Romjin -Stamos, Brian Cox, Anna Paquin, Alan Cumming

Gli X-Men sono tornati. In uscita la seconda puntata della saga tratta dal fumetto di Stan Lee targato Marvel. Il nemico questa volta è un mutante assassino, che vuole attentare alla vita del Presidente degli Stati Uniti. La nuova minaccia costringe due generazioni di X-Men, anch’essi mutanti dai poteri straordinari, ad allearsi contro le forze nemiche e contro una società che non accetta la loro diversità.

Il tema sociale si affianca a strabilianti effetti speciali e a un cast arricchito. Gli attori presenti nel primo episodi ci sono tutti, ma non manca qualche “cattivo” in più: Brian Cox interpreta, infatti, il temibile Willian Stricker, un ex militare che ha condotto esperimenti sui mutanti. Nel cast anche due delle donne più ammirate a Hollywood: sto parlando di Rebecca Romijn-Stamos, sexy e camaleontica, e del premio Oscar (nonché novella Bond-girl) Halle Berry.
Protagonista indiscusso è però Wolverine, dai sensi iper sviluppati e dagli artigli retrattili.
La regia del film è curata da Bryan Singer, che a trentacinque anni si conferma come uno dei registi Hollywoodiani più apprezzati e di maggior talento. Il suo stile, capace di accontentare un pubblico di ogni età, ha reso celebre un film come I soliti sospetti, con attori del calibro di Kevin Spacey e Chazz Palminteri.

A cura di Francesca Baroncelli

Potrebbe interessarti anche: , Bohemian Rhapsody: non la solita recensione del film sui Queen , Gli incredibili 2 e Bao ad Annecy 2018 e a settembre al cinema , Ralph spaccatutto: il sequel ad Annecy 2018 e al cinema , Festival di Annecy 2018: vincitori e premi. C'è anche l'Italia , L'animazione impegnata al Festival Annecy 2018: da Another Day of Life a Funan