Magazine Sabato 26 aprile 2003

Gli aerei non convergono, collidono

Magazine - È il giorno dopo l’ultimo, quell’ultimo che tutti provano sempre a dimenticare, trovando scuse strane, inventando subito qualcosa da fare o da festeggiare.

In una natura pasticciata con un verde pisello saturo, resto immobile di fronte al mare, lui calmo, io pure, non un’onda, lui, non un movimento del corpo, io. Gabbiani stufi hanno smesso di tuffarsi, si sono rotti i coglioni, preferiscono il cibo in scatola.

Senza alcuna fatica, lo sguardo perso, arrivato sul bordo estremo del burrone d’acqua salta in alto, al piano di sopra, da dove non vengono rumori. Lì incontra sette solchi di aeroplani, tutti e sette convergono nello stesso punto… deve essere troppo distante perché si senta lo schianto.

Filo Q

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film