Weekend Magazine Giovedì 24 aprile 2003

Levi Torna a casa

Un’idea per il lungo week end della Liberazione e per i futuri week end di fine primavera - inizio estate. Se avete voglia di mare, ma non disdegnate di godervi un pomeriggio all’insegna dell’arte, allora è il posto che fa per voi. Tutti conoscono la cittadina per le sue spiagge (circa quattro chilometri di sabbia finissima, oltre cento stabilimenti balneari), per il Muretto (con relativa Miss), per i deliziosi baci. E che dire del caratteristico Budello, stretto, pieno di negozi e locali, un inno allo struscio.

«Ma la nostra è una città turistica che punta molto sulla cultura», spiega Monica Zioni, assessore alla cultura del Comune di Alassio. Ed ecco, ad arricchire il patrimonio della “perla della Riviera”, una grande novità. Sabato 26 aprile verrà inaugurata infatti la pinacoteca dedicata a Carlo Levi. Per lo scrittore-pittore, noto per aver scritto il celebre Cristo si è fermato a Eboli, si tratta un po’ di un ritorno a casa. «Levi era solito trascorrere le sue estati in una villa sulle alture di Alassio», continua Zioni, «e i quadri che esporremo sono tutti stati realizzati durante questi soggiorni». Lo stesso scrittore aveva coniato la definizione “Alassio mia madre”.

In mostra, presso la nuovissima sede di Palazzo Morteo (in via Gramsi 58), ventidue quadri concessi in comodato dalla Fondazione Carlo Levi: tanti paesaggi, i carrubi, alberi tanto cari a Levi e un famoso ritratto di Italo Calvino, dipinto durante una delle frequenti visite dello scrittore sanremese a Villa Levi. Ma oltre all’importanza della collezione, bisogna porre l’accento sull’eccellenza del “contenitore”. Il nuovo spazio espositivo, pensato da Piero Fantoni, è stato dotato di tutti i requisiti tecnici adatti ad ospitare qualsiasi opera: «Grazie a questo progetto Alassio si è dotata di una struttura come ce ne sono poche in Liguria, pronta ad accogliere anche le opere più preziose e importanti», chiosa Zioni.

All’inaugurazione della pinacoteca, che avverrà alle ore 11.30, seguirà, alle ore 15.30, una tavola rotonda, che si terrà presso l’Auditorium della Biblioteca Civica di piazza Araldi e Durante 7. Si parlerà di Levi e della sua opera pittorica e letteraria. Parteciperanno Stefano Levi della Torre, del Politecnico di Milano, il critico letterario Lorenzo Mondo, Pia Vivarelli e Guido Sacerdoti della Fondazione Carlo Levi e Franco Buggero, della Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico e Demoetnoantropologico della Liguria in veste di coordinatore.

La pinacoteca potrà essere visitata durante il fine settimana (dal venerdì alla domenica) dalle 16.30 alle 19.30. L'ingresso è gratuito.

Per saperne di più sulle bellezze di Alassio clicca

Oggi al cinema

Jurassic World Il regno distrutto Di J.A. Bayona Azione, Fantascienza, Avventura U.S.A., Spagna, 2018 Sono passati quattro anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti... Guarda la scheda del film