Weekend Magazine Venerdì 18 aprile 2003

Genova in festa

Pasqua è alle porte e da domani le vacanze hanno ufficialmente inizio.
Un sollievo? Certo, ma chi quest’anno ha rinunciato a preparare le valigie per trascorrere le vacanze qui, nella soleggiata Genova, non si disperi: le possibilità di divertimento in città non sono poche.

Il modo migliore per dare inizio alle danze? Fare un salto a mentelocale. Sabato 19 aprile, alle ore 22.00, il porticato di Palazzo Ducale si trasformerà in un grande salotto aperto a chiunque desideri trascorrere una serata tra ombrelloni, comodissimi divani e cocktail. Quelli di mentelocale, naturalmente. Non mancherà poi la musica, che animerà una serata dal sapore estivo.
Volete trascorrere una Pasqua all’insegna dell’arte? Sappiate allora che nelle giornate di Pasqua e Pasquetta (ma anche il 25 aprile e il 1° maggio) il Museo di Storia Naturale "G. Doria", la e il Museo d' Arte Orientale "E.Chiossone" resteranno straordinariamente aperti al pubblico a partire dalle 10,00 fino alle 19,00. Non mancheranno iniziative e intrattenimenti.
Il 20 e il 25 aprile i genovesi e i turisti potranno inoltre visitare le sale espositive del Museo del Risorgimento (dalle ore 10,00 alle ore 19,00). Ancora incerti? Non dimenticate che a Pasqua potrete visitare i musei gratuitamente. Una buona occasione, quindi, per visitare "Hina Ningyo, le bambole giapponesi", mostra dedicata al corredo completo di bambole giapponesi e suppellettili laccate in miniatura, concesso in prestito dall'Istituto Giapponese di Cultura di Roma. C'è poi L’anima d’oro di Shu Takahashi: dipinti 1994-2003": cinquanta opere, tra cui sei tele di grande formato e alcuni bozzetti scultorei, che rappresentano l'attività di Takahashi dal 1994 a oggi.

Fate parte di quella schiera di temerari che proprio non riescono a stare fermi nemmeno in vacanza? Affidatevi allora alla società , specializzata nel whale watching" e nel turismo naturalistico. Sarà divertente trascorrere la giornata di pasquetta affrontando escursioni in mare a bordo della motonave Corsara. Obiettivo: avvistare cetacei nel corso di una vera minicrociera attraverso il mar ligure. Si costeggia fino a Capo Noli e nel primo pomeriggio si effettua una sosta a Portofino. Le escursioni sono guidate da un biologo, che fornirà interessanti informazioni sui cetacei e sulle peculiarità naturalistiche del mar Ligure. A bordo non mancheranno intrattenimenti multimediali e un servizio ristoro.
Ancora natura per una pasquetta a spasso nel bosco, tra Savona e Genova, grazie a un itinerario organizzato dal . Si tratta di una facile escursione della durata di 3 ore. Si parte dalla cartiera Savoi per raggiungere la Cascata del Serpente -splendido salto d'acqua inciso nella roccia-, e la Cascina Troia.
Una Pasqua insolita anche quella proposta da : mai sentito parlare del Trekking di Pasqua? Tre giorni di trekking, armati di pedule e zaino sui sentieri dell’Alta Via dei Monti Liguri, nel tratto tra Altare e Arenzano, per godersi la natura nel periodo pasquale. La difficoltà del percorso e la durata di sei ore richiedono un livello di esperienza media nel campo escursionistico.

Anche il presenta alcune novità: per la Pasqua all’ è previsto l’arrivo dall’Austrialia di due splendidi esemplari di pesci sega, che saranno ospiti nella vasca degli squali. Si tratta di un’attrazione unica in Europa.

Per i bambini dai 6 ai 9 anni proseguono anche nella giornata di pasquetta i laboratori alla : lunedì 21 aprile si parla di “Trucchi d’acqua”, a partire dalle 15,00 (prenotatevi al numero 010 252237).

Ma se quello che più vi preme è un'escursione in America Latina lunedì 21 il circolo arci Mascherona, Salita Mascherona 16r, propone una cena sudamericana (ore 20.30). Protagoniste: specialità gastronomiche vegetariane da Bolivia, Cile e Argentina che con soli 7 euro entreranno a far parte di voi. Alla cena seguirà la proiezione di Qué se vayan todos, un documentario sui movimenti piqueteros dell'Argentina a cura di Indymedia.

A questo punto non mi resta che augurarvi buon divertimento. E una buona Pasqua.

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film