Magazine Venerdì 4 aprile 2003

Il Salotto dei forfait, quarta giornata

Il Salotto dei forfait giunge oggi, venerdì 4 aprile, al suo quarto giorno di lavori.
Già durante l'inaugurazione si era fatta sentire l'assenza di Simona Vinci. Poi l'appuntamento mancato di mercoledì 2 aprile con Alda Merini, trattenuta a Milano da un’improvvisa influenza. Infine la defezione della Premio Nobel polacca Wislawa Szymborka, sulla quale giornalisti e visitatori hanno aperto un piccolo caso circa la chiarezza delle informazioni diffuse.
Poco prima dell'apertura delle porte per la serata più attesa e popolare della manifestazione, quella di giovedì 3 aprile in compagnia di Luciana Littizzetto nelle vesti di autrice di bestseller, si è saputo che l'ingresso era riservato "a chi era fornito di invito". Al centinaio di genovesi asserragliati all'uscita non è andata proprio giù.

Pare infatti che in platea fossero presenti le varie autorità cittadine dotate di regolare pass. Mentre queste si sbellicavano dalle risate sulle battute di madame Luciana, fuori dall’Auditorium la gente, con polizia al seguito, ha creato quello che poi si sarebbe trasformato nel vero evento della serata. Avremmo voluto parlarvi dell'incontro con la mitica, ma non possiamo perché non siamo riusciti ad entrare neanche noi. Nonostante avessi il biglietto mi sono attardato per aspettare un accredito per la mia collega Francesca che doveva scattare le foto. Non ho colto l'attimo e non sono più riuscito ad entrare.
Terza giornata di difficoltà e di imprevisti, quindi, per le organizzatrici del salotto, nonostante fino a metà pomeriggio sembrava che tutto dovesse andare per il meglio: l'incontro con la pagina del cuore coordinato da un insuperabile Sergio Buonadonna, vero e proprio one man show in mezzo a ben sette donne alle prese con la lettura della loro pagina letteraria preferita.

La giornata di oggi, venerdì 4 aprile, inizia alle 15 con il collegamento alla trasmissione Fahrenheit (Radio 3), prosegue alle 19 con l’intervento di Lamberto Sposini e si chiude con la Poesia e musica barocca alle 21. Domani, sabato 5 aprile, appuntamento alle 21 con Carla Corso, Ada Trifirò e Don Andrea Gallo, conduce Silvia Neonato.


(nella foto la ressa per entrare all'auditorium)
di Enrico Ratto

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film