Tutto in una notte - Magazine

Attualità Magazine Mercoledì 26 marzo 2003

Tutto in una notte

Magazine - Ricordate qual è stata l’ultima volta che è comparso in televisione? No? Nemmeno io, forse perchè è passato molto tempo. Troppo tempo.
La tv italiana, da anni monopolizzata, ha infatti bandito il Premio Nobel dai suoi noiosi palinsesti.

Ma Dario Fo e tornano oggi a far sentire la propria voce al grande pubblico televisivo.
L’avvenimento è previsto per giovedì 27 marzo alle ore 20.30, quando i due artisti presenteranno una trasmissione comica che andrà in onda su almeno venti televisioni locali, via satellite e su Internet (solo per chi ha la connessione adsl).
Ubù Ba va alla guerra, questo il titolo del programma, si presenta come un esperimento di tipo teatrale attraverso il quale Premio Nobel e consorte avranno la possibilità di raggiungere tutta Italia con due ore di spettacolo.
Non si tratterà di una televisione stabile: semplicemente è necessario dimostrare che la possibilità di farla c’è, anche se solo per una notte, come fosse una piccola Cenerentola virtuale.

La guerra in Iraq e la situazione in Italia costituiranno alcuni tra gli argomenti trattati nel corso della trasmissione, senza tralasciare alcuni avvenimenti che le televisioni ufficiali tacciono.
Certo le polemiche non mancheranno, ma in quanti, tra l’Italia e tutta l’Europa via satellite, vedranno la trasmissione? "Crediamo che oggi ci siano parecchi milioni di persone che sono stanche di questo regime del Pensiero Unico", spiegano Dario Fo e Franca Rame, "e crediamo che ci siano tutte le premesse per creare una vera televisione libera e stabile".
Insomma una tv diversa quella sognata da Fo: quella fatta solo di una telecamera e di una persona che racconta, quella in cui il pubblico determini davvero i palinsesti esprimendo il proprio giudizio.
Ma ci sono i mezzi per finanziare questo tipo di tv? Fo risponde di sì, e dà il via alla sfida creando una televisione indipendente.
Per una sola sera e forse mai più.


In Liguria la trasmissione sarà trasmessa da Telecittà. Se vuoi sapere su quali altri canali locali è possibile seguire lo spettacolo vai su
Oppure consulta il sito www.alcatraz.it per avere ulteriori notizie.

Potrebbe interessarti anche: , Cosa sono e come funzionano i lettori Rfid per la rilevazione delle presenze , Arriva sul mercato il DJI Osmo mobile 3 , Pannelli solari: quanto costano e come installarli. Tutti i vantaggi dell'energia solare , Aumentare la visibilità della tua azienda con Google Mybusiness , Come trattare un narcisista e creare una relazione sana