Concerti Magazine Domenica 26 giugno 2016

Collisioni 2016: Mika ed Elton John a Barolo. Il programma completo

di
Giuliano Sangiorgi

Magazine - Giunto alla sua ottava edizione, Collisioni torna a Barolo da giovedì 14 a lunedì 18 luglio. Nel palcoscenico delle Langhe piemontesi, il festival agri-rock di musica e letteratura ospiterà star della musica italiana e internazionale, scrittori, filosofi e registi. Per info e biglietti www.collisioni.it.

Altro grande protagonista della kermesse ovviamente il vino, non solo il Barolo, ma eccellenze enologiche da ogni regione, assieme a sapori e ricette della tradizione.

Il sottotitolo di quest'anno è Strangers, un omaggio al genio di David Bowie, ascoltando la sua Strangers when we meet; ma anche una riflessione che è scesa sulle nostre vite, negli occhi dei passanti, in strada dopo le bombe di Parigi e Bruxelles. La paura per lo straniero, o più in generale, per ciò che non conosciamo: poco importa se sono due gay che si baciano o due donne velate alla fermata del tram. Una paura che condividono le migliaia di naufraghi che ogni giorno fuggono dalla guerra e cercano di arrivare in Europa, e che diventano Nessuno. Ma anche coloro che credevano in un sogno di libertà e si sono svegliati senza diritti civili, in un mondo dominato da una paura che ci fa chiudere le frontiere, non solo fisiche, ma anche interiori. Eppure l’arte ci insegna da sempre che chiudere quelle frontiere è pericoloso: significa morire dentro. E ci aiuta a mantenerle aperte, quando ascoltiamo una canzone che canta l'amore di un uomo per un altro uomo. O quando leggiamo un romanzo che parla di un bambino afghano. Un festival dovrebbe servire a questo: a far incontrare persone che sono disposte, a dispetto delle lingue e dei continenti, a compiere quel meraviglioso gesto di generosità che è l’ascolto.

I CONCERTI DEL 2016

Inaugurano il festival i Modà (giovedì 14 luglio, ore 21.30 in piazza Rossa). La sera seguente sul palco il concerto di Elton John e la sua band (venerdì 15 luglio, ore 21 in piazza Rossa). Si prosegue sabato 16 luglio con i live di Africa Unite, Cosmo, Federico Poggipollini e Bianco, e a chiudere, il concerto di Marco Mengoni. Domenica 17 luglio è la volta delle esibizioni di Calcutta, Xylaroo e Moderna City Ramblers. La giornata musicale si concluderà con il super concerto di Mika (ore 22.30 in piazza Rossa).

Chiudono le Collisioni lunedì 18 luglio i concerti di Niccolò Fabi (ore 19.30 in piazza Rossa) e dei Negramaro(ore 21.30 in piazza Rossa).

IL PROGRAMMA COMPLETO

Giovedì 14 luglio

Modà ore 21.30 – piazza Rossa

Venerdì 15 luglio

Elton John and his band ore 21 – piazza Rossa

Sabato 16 luglio

Africa Unite piazza Verde

Cosmo
piazza Rossa

Federico Poggipollini
piazza Rossa

Bianco
piazza Rossa

Erri de Luca

Francesco Renga

Luciano Ligabue

Michel Houellebecq

Carlo Conti

Saturnino
piazza Rosa

Roberto Vecchioni

Cristiano de Andrè

Loredana Bertè

Loretta Goggi

Nek

Atom Egoyan

Beppe Severgnini

Stefano Benni

Svetlana Alecsievic

Alessandra Amoroso

Vittorino Andreoli

Corrado Augias

Marco Mengoni - ore 22.30 piazza Rossa

Domenica 17 luglio

Claudio Baglioni

Mauro Corona - piazza Blu

Stato Sociale - piazza Verde

Calcutta - piazza Rossa

Marco Mengoni

Xylaroo - piazza Rossa

Andy - piazza Rosa

Modena City Ramblers - piazza Verde

Noemi

Abel Ferrara

Negramaro

Marta e Gianluca

Boiler Comedy project

Francesco Guccini

Ron

Lorenzo Fragola

Giuseppe Giacobazzi

Mara Maionchi & Alberto Salerno

Gianni Vattimo

Emma

Richard Ford

Mika - ore 22.30 piazza Rossa

Lunedì 18 luglio

Niccolò Fabi - ore 19.30 piazza Rossa

Negramaro - ore 21.30 piazza Rossa

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

La donna della domenica Di Luigi Comencini Giallo Italia, 1975 Guarda la scheda del film