Genova per Liliana Cavani - Magazine

Genova per Liliana Cavani

Oggi al cinema Magazine Mercoledì 19 marzo 2003

Magazine - Riscoprire Liliana Cavani, quella dei successi cinematografici che l’hanno resa famosa anche all’estero e quella, magari meno conosciuta, dei grandi eventi teatrali che la vedono oggi protagonista.

Genova rende onore alla regista di Carpi ospitandola nella settimana dal 20 al 29 marzo in occasione della rassegna a lei dedicata dal e del debutto dell’opera lirica Jenufa al , di cui la Cavani ha curato la regia.
E’ così che, giovedì 20 marzo alle 21, la regista emiliana incontrerà il suo pubblico presso il suddetto Cineclub in occasione della proiezione del suo ultimo film, , che segna il ritorno al cinema della Cavani dopo ben nove anni di silenzio. E vanta un protagonista d’eccezione: il poliedrico e bravissimo John Malkovich.

La retrospettiva completa dei film della regista, che ha avuto inizio il 6 marzo presso il Cineclub di via Vitale con quel Francesco D’Assisi televisivo che fu il primo lungometraggio della Cavani ma anche primo telefilm trasmesso dalla RAI negli anni ‘60, proseguirà con altre opere di successo quali Oltre la porta e Dove siete? Io sono qui. La rassegna si concluderà l’11 aprile con Milarepa.

L’appuntamento teatrale con Jenufa, opera di Leos Janacek, è invece per il 21 marzo, giorno del debutto. L’ultima replica è prevista per il 29 marzo.

Potrebbe interessarti anche: , Coronavirus e maratone in tv: dopo Harry Potter torna Pirati dei Caraibi. Quando vedere i film? , Coronavirus: Salvatores gira un film. Gli italiani raccontano la quarantena , Netflix Party, per guardare le serie tv con gli amici in streaming: come funziona?

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!