Magazine Mercoledì 4 maggio 2016

«Mi ha chiamato con il nome della sua ex. Mi devo preoccupare?»

Telefonare
© Shutterstock

Se vuoi contattare il Dottor Marco Ventura scrivi una email a lettinovirtuale@mentelocale.it

Magazine - Il mio amante, mentre stavamo parlando al telefono, mi ha chiamato con il nome della sua ex, che, come me , in quel momento, lo stava facendo innervosire.
Gli ho sottolineato questo scambio di nomi e lui mi ha risposto: «questo perché mi stai facendo arrabbiare come lei» .
Potrebbe essere una spiegazione o devo preoccuparmi?

Ketty

Buongiorno Ketty,

essere chiamati con il nome di un’ altra non è decisamente la cosa più romantica e capisco che la cosa le abbia dato da pensare. Ma andiamo con ordine.
In genere questo scambio di nomi viene chiamato comunemente lapsus e viene associato al buon Freud che lo considerava l'affioramento di un pensiero (o desiderio) inconscio.

Ma non è l' unica spiegazione e vi sono almeno altre due modelli, uno più neurologico (su cui non mi dilungo) ed uno che riguarda l'emissione di un comportamento non più adatto a fronte di una situazione che è in parte abitudinario.

Dunque, a volte, ci troviamo compiere dei movimenti e delle associazioni, ovvero degli schemi che abbiamo fissato nella nostra memoria e che mettiamo in atto, in maniera automatica. Un po’ come quando a gennaio continuiamo a mettere nelle date l'anno passato . O quando cambiamo casa (e siamo felici di averlo fatto) ma se siamo sovrappensiero prendiamo la strada che ci porta alla vecchia.

Ecco, per come lei ha descritto la situazione, sono propenso a credere che si sia trattato proprio di questo e che il suo amante le abbia detto la verità. E quindi non credo che lei dovrebbe preoccuparsi del ripresentarsi della di lui ex.
Sarebbe stato diverso se lui l'avesse chiamata con il nome della ex mentre stavate facendo l'amore.

Ma questo è avvenuto mentre lei lo faceva innervosire (proprio come la sua ex) e di questo sì che dovrebbe preoccuparsi.
E dovrebbe meditarci sopra.
Fare innervosire il/la partner non è mai un buon modo per avere una felice e lunga relazione.

Saluti
Dott. Marco Emilio Ventura
Psicologo Psicoterapeuta Mental Coach
Genova

di Marco Ventura

Potrebbe interessarti anche: , «Mamma secondo te sono lesbica?»: la domanda di una figlia i dubbi di una madre , «Preferisco stare con le mie amiche anziché con il mio ragazzo: Cosa mi succede?» , Paura di essere omosessuale, lo sfogo di un ragazzo e la risposta dello psicologo , «E se fossi lesbica?»: forse è solo paura e ipocondria , Doc Omosex? Forse è solo ipocondria

Oggi al cinema

A star is born Di Bradley Cooper Drammatico, Musicale U.S.A., 2018 Il musicista di successo Jackson Maine scopre, e si innamora della squattrinata artista Ally. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante... fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera... Guarda la scheda del film