Volontario? Volentieri - Magazine

Volontario? Volentieri

Attualità e tendenze Magazine Mercoledì 12 marzo 2003

Magazine - Vita da volontario. Una vita per gli altri e con gli altri, a contatto con realtà che spesso appaiono lontane solo perché si fa finta che non esistano.
Ma abbandonare per un momento la propria comoda (e sana) realtà quotidiana per stare vicino agli altri può far bene prima di tutto a noi stessi.

Ecco allora una buona occasione per dare un po' del proprio tempo ai bambini dell'ospedale Gaslini. Volontario? Volentieri è il corso di formazione per volontari organizzato dall' in collaborazione con il -centro servizi di volontariato- l' -associazione ligure bambino emopatico e oncologico- la Gaslini Band Band -gruppo di animazione- e l’Avo -associazione volontari ospedalieri- e può fare al caso vostro.
Calore, affetto e gioco sono le parole chiave per chi vuole tendere la propria mano verso i più bisognosi di un sorriso: i bambini.
Ma di cosa ha bisogno un piccolo ricoverato?
Il racconto e il gioco, L’animazione musicale e La creazione di personaggi e oggetti con palloncini sono solo alcuni tra i temi che verranno trattati durante il corso. Modi diversi per migliorare le proprie capacità comunicative: tecniche di tipo psicologico e abilità manuali ed espressive per imparare a stare nel modo migliore con i piccoli degenti.
E per chi bazzica in corsia già da un po' di tempo è previsto il lavoro in équipe per guidare chi intraprende questa esperienza per la prima volta attraverso lo scambio di esperienze ed emozioni. A questo proposito Rossana, che è volontaria da pochi mesi, racconta: «Credevo mi sarei ritrovata ad aiutare qualcuno...invece questa esperienza ha aiutato me e ha cambiato la mia vita».

Il corso si terrà alla fine di marzo presso l’Istituto G. Gaslini. Sarà possibile iscriversi presentandosi per un breve colloquio dal 5 al 20 marzo in Via Tabarca 9a, dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30-18.30. Tra tutti coloro che si presenteranno saranno ammesse 80 persone a partire dai sedici anni.

Per informazioni: 010 3073659 – 3396094023

Potrebbe interessarti anche: , E-commerce farmaceutici: aumentano utenti e fatturato per Farmacia Italia , Imparare una lingua? Questione di cervello: gli effetti sulla mente e le strategie vincenti , Lievito di birra fatto in casa: la ricetta e gli ingredienti , L'orto ai tempi del Coronavirus: cosa seminare ad aprile, tra verdura e frutta , Mascherine e Coronavirus: chi le deve indossare e come. Quando l'utilizzo è dannoso

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!