Magazine Giovedì 24 marzo 2016

Mantova 2016: un anno di eventi per la Capitale Italiana della Cultura

Mantova dal lago
© Archivio Comune di Mantova

Magazine - Autentico gioiello del Rinascimento e meta turistica nel mondo per la sua storia, gli inestimabili tesori d’arte e le bellezze naturali, Mantova è stata insignita del titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2016, nomina ricevuta grazie all’ambizioso progetto che ne valorizza il patrimonio storico e punta all’elaborazione di nuove politiche culturali che sposino tradizione e innovazione.

«Dal 27 ottobre 2015, giorno della nomina a capitale italiana della cultura, Mantova ha raccolto una sfida di rigenerazione culturale ed economica che richiede tre ingredienti fondamentali: capacità di fare squadra, innovazione e coraggio», dichiara il sindaco Mattia Palazzi: «questo riconoscimento ha dato fiducia ed entusiasmo ai mantovani e ci consente di tessere relazioni importanti in Italia e in Europa. Abbiamo lavorato con passione, per costruire un progetto di respiro internazionale fondato su un approccio di sistema che conta sull’aiuto delle nuove tecnologie e sulla attivazione della comunità».

La città, insieme a Sabbioneta patrimonio mondiale dell’umanità per l’Unesco e gemellata con la capitale europea della cultura 2019 Matera, è conosciuta come patria di Virgilio e corte dei Gonzaga e incanta e stupisce turisti da tutto il mondo. Ma la Mantova del 2016 è questo e molto di più, con una proposta di iniziative culturali e creative dedicate al pubblico più eterogeneo.

Oltre a visitare il suo centro nato sull’acqua, circondato da una vera e propria oasi verde, è possibile nell'arco di tutto l'anno partecipare alle numerose manifestazioni in calendario, consultabili all’app Mantova, una delle componenti della piattaforma tecnologica ideata per l'occasione, ideale anche per scoprire i luoghi d’interesse.
Questo e gli altri investimenti in campo hi-tech hanno fatto avanzare Mantova fino alla quarta posizione nello Smart City Index 2016, classifica delle città italiane più tecnologiche realizzata da Ernst & Young.

Il cuore pulsante degli eventi 2016 è il centro storico, con i suoi palazzi, i suoi portici, le sue chiese e le sue piazze. Sei i percorsi tematici pensati per i turisti, al fine di far scoprire il territorio attraverso diversi periodi: dalla Mantova del Settecento alla Mantova della creatività contemporanea, dalla Mantova ebraica alla Mantova antica di Virgilio, dalla Mantova del Risorgimento a quella del Rinascimento. Ma anche la Regione Lombardia ha partecipato alla realizzazione del palinsesto e sono quasi 70 i comuni della provincia che stanno già proponendo progetti per arricchirlo. Il pubblico può prendere parte workshop, laboratori, mostre, concerti ed eventi, oltre ad i classici appuntamenti della città.

«La Regione Lombardia sta molto attenta a quello che accade sul territorio», commenta il Presidente della Regione Roberto Maroni, «per questo abbiamo affiancato Mantova nell'organizzazione delle iniziative, pur lasciando il Comune protagonista del territorio».

Tra gli appuntamenti 2016 troviamo dunque: la prima produzione del Centro Internazionale di Arte e Cultura di Palazzo Te per Mantova Capitale con l’installazione che porta la firma di Stefano Arienti, e Quadri da un’esposizione, omaggio alla pittura mantovana del Novecento, con oltre 200 opere di artisti locali finora conservate nei depositi del Museo Civico di Palazzo Te (ad aprile); il progetto espositivo Un sogno fatto a Mantova, ospitato nei giardini e nelle sale di Palazzo Te, in cui gli artisti internazionali ideeranno interventi di forte impatto visivo, in interazione con la struttura architettonica che li ospita; nella Casa del Mantegna in aprile viene allestita una mostra sulla Grande Guerra, cui faranno seguito fino alla fine dell’anno numerose altre esposizioni di arte contemporanea.

Ancora, il Museo Archeologico Nazionale con l’esposizione Salvare la memoria affronta, a partire dal terremoto del 2012, il tema universale della conservazione della memoria (a fine marzo); a giugno si terrà la quarta edizione del Mantova Chamber Music Festival Trame Sonore che invita il pubblico a scoprire capolavori della grande musica classica in location inusuali di grande impatto; Mantovamusica porterà fino a dicembre oltre 45 concerti nei luoghi più suggestivi; ritorna poi lo storico Mantova Jazz Festival nei mesi di ottobre, novembre e dicembre; il percorso teatrale What is house coinvolgerà attivamente gli abitanti, le scuole e le associazioni del quartiere multietnico e popolare Valletta Valsecchi.

Anche gli appuntamenti ormai tradizionali della città si animano di nuova vita in occasione di quest’anno ancor più speciale: Festivaletteratura celebra il suo ventennale organizzando, oltre al consueto appuntamento settembrino, una serie di incontri con autori italiani e stranieri; a maggio toccherà poi a MantovArchitettura, tre settimane di incontri e seminari.

Una vera e propria full-immersion nella cultura per visitatori di ogni età che potrà essere agevolata anche dalla novità della Mantova card, una carta valida 72 ore, proposta al costo di 20 euro, che garantisce l’accesso a 15 musei di Mantova e Sabbioneta, l’utilizzo di bus e bici pubbliche, nonché riduzioni in ristoranti e hotel.

di Simone Zeni

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film