Magazine Martedì 15 marzo 2016

«Il mio ex si è rifatto vivo. E io ci penso sempre»

Ragazza pensosa
© Shutterstock

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

Magazine - Cara Antonella,

ho dei dubbi e non so cosa fare: il mio ex mi ha scritto su Facebook dopo 5 anni che ci siamo lasciati, ma ho serbato il suo ricordo per tutto questo tempo. È stato il mio primo amore, ma poi mi ha lasciata un po' per colpa di mia madre che si opponeva alla mia relazione è un po' per mancanza di fiducia da parte sua, così è finita, ma adesso che si è fatto vivo, mi è sembrato strano. Mi ha fatto gli auguri di Natale è molto rispettosamente ha inviato i saluti a mia madre e alla mia famiglia, così per curiosità gli ho chiesto della sua vita e mi ha detto che ha una figlia e che con la sua compagna non stanno più insieme, e io ho risposto che anch'io sono sposata, ma non gli ho detto che anch'io sto affrontando delle difficoltà nel mio matrimonio, cosa devo fare?

Ammetto che prima di andare a dormire lo penso anche tanto, ma dall'altra parte penso anche a mio figlio che ha due anni e mezzo. A volte vorrei scrivergli per whatsapp anche perché so il suo numero a memoria. Voglio un consiglio, grazie,

Susy89

Cara Susy,

se mancanza di fiducia vuol dire gelosia, lascia perdere, ti è andata bene una volta, non rischiare. Se non vuol dire quello, che cosa vuol dire? Quest'uomo ti ha lasciata e ti cerca di nuovo perché la sua relazione si è sfasciata: corri il rischio di consolarlo, distruggere il tuo matrimonio e farti lasciare di nuovo.

Poi c'è tuo figlio. Non mi azzardo a dare giudizi tipo: i bambini piccoli hanno bisogno di entrambi i genitori, magari no invece, se questi litigano tutti i giorni. Però sono sicura che nessun bambino sia pronto a cambiare padre all'improvviso.

Credo che tu debba risolvere i tuoi problemi di coppia da sola (o insieme a tuo marito), senza fantasticare di storie d'amore. È più onesto, oltre che più sensato.

Coraggio, pensa invece di agire,

Ciao,

Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film