Weekend Magazine Giovedì 4 febbraio 2016

Carnevale di Viareggio 2016: inizia la festa

Carnevale di Viareggio
© marchesini62 / Shutterstock.com

Attenzione: a causa delle condizioni meteo poco favorevoli previste per il weekend di sabato 6 e domenica 7 febbraio, il programma potrebbe subire variazioni. Si consiglia pertanto di verificare prima di partecipare.

Magazine - Italia, paese di tradizioni: dalla cultura enogastronomica a feste e riti. Per chi, nel periodo di febbraio/marzo, vuole conoscere un pezzo del costume del Belpaese, torna in Toscana il Carnevale di Viareggio. Una festa ormai tradizionale che conta ben 142 anni di storia tra coriandoli e le inconfondibili maschere di cartapesta.

Si parte domenica 7 febbraio (ore 15) con il primo dei Grandi corsi mascherati: pronti i carri allegorici per percorrere i viali a mare della cittadina della Versilia.
A dare l'avvio, come di consueto, un triplice colpo di cannone sparato dal mare. Al termine della sfilata, poi, il cielo si colorerà grazie alle luci dello spettacolo pirotecnico.

Domenica 14 febbraio (ore 15), per la festa di San Valentino, secondo appuntamento con le sfilata con il Corso mascherato degli innamorati. Anche, in questo caso, alla fine fuochi d'artificio.

Si prosegue domenica 21 febbraio (ore 15) con il Corso mascherato della primavera in mare e domenica 28 febbraio (ore 15) con il Corso mascherato di gala.

Ultimo appuntamento con la sfilata dei carri sabato 5 marzo (ore 18.30) con il Corso mascherato notturno di chiusura al termine del quale saranno letti i verdetti delle giurie e i fuochi d'artificio daranno l'arrivederci a maschere, coriandoli e stelle filanti (per informazioni su prezzi e modalità di acquisto dei biglietti per i corsi visitate il sito del Carnevale di Viareggio).

Dalla politica all'attualità: il Carnevale di Viareggio è famoso per guardare, con i suoi grandi personaggi di cartapesta, il mondo che ci circonda con gli occhi dell'ironia e anche per trasformare la cittadina versiliana in circa un mese di festa. In programma non solo sfilate di carri, ma pure una serie di eventi collaterali al Carnevale di Viareggio, tra appuntamenti dedicati ai bambini, veglioni, musica, apertivi e non solo.

Ad accompagnare la festa il sorriso di Burlamacco, maschera simbolo del Carnevale di Viareggio la cui nascita risale agli anni '30 del Novecento. La prima apparizione, infatti, è datata 1931, quando venne ritratto sul manifesto del Carnevale intento a giungere dal mare accompagnato da una ragazza di nome Ondina.
Parte integrante della kermesse è il premio che porta il suo nome - il Burlamacco d'oro - che rappresenta il riconoscimento della città a personaggi il cui percorso artistico richiama le caratteristiche della manifestazione.

Storia di una maschera che va a braccetto con un altro segno distintivo del Carnevale di Viareggio: l'arte della cartapesta. Una tecnica che permette di realizzare le grandi strutture che sfilano ogni anno per i viali della cittadina toscana, diventate vere e proprie icone dai tratti inconfondibili.

Leggi anche su mentelocale.it: Carnevale 2016: cosa fare e dove andare? I 10 più belli in Italia.

Oggi al cinema

Searching Di Aneesh Chaganty Thriller U.S.A., 2018 Dopo che la figlia sedicenne di David Kim scompare, viene aperta un'indagine locale e assegnato un detective al caso. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati:... Guarda la scheda del film