Magazine Martedì 11 febbraio 2003

Il Sole dopo

Magazine - Questa mattina mi sono svegliato (o almeno credo) senza nessuna bella ragazza a cui dire ciao e, con una bassissima cognizione di causa e di sensi, sono uscito di casa.

Dopo un viaggio di circa dieci minuti sulla vespa ero nel parco.

Non c’era anima viva, solo suoni attutiti come quando c’è la neve.

Senza problemi faccio un giretto, ma non appena vedo il sole sdraiarsi sul terreno settembrino mi rendo conto che intorno era tutto dipinto ad olio.

Filo Q

di Simone Ortolani

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Cosa fai a Capodanno? Di Filippo Bologna Thriller Italia, 2018 31 dicembre, strade di montagna e boschi innevati. Mentre la radio annuncia una tempesta solare, il furgone di una ditta di catering carico di aragoste, ostriche e champagne cerca di raggiungere uno sperduto chalet di montagna, dove i padroni di casa... Guarda la scheda del film