Magazine Martedì 8 settembre 2015

«Mi tradirà di nuovo. Che faccio, lo lascio?»

Tradimenti
© Shutterstock

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

Magazine - Cara Antonella,
ho un problema. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da più di tre anni. Una relazione fatta di alti meravigliosi, ma di moltissimi bassi a causa del suo comportamento, che da subito io non avrei dovuto tollerare, ma il fatto è che ci siamo messi insieme in un momento molto delicato della mia vita, avevo appena cominciato l'università e avevo bisogno di qualcuno accanto che mi spronasse e mi aiutasse ad affrontare quegli ostacoli che, all'epoca, mi sembravano insormontabili.

La nostra storia non è nata sotto una buona stella, i tradimenti sempre dietro l'angolo e in cambio non ricevevo che scuse e vane promesse, poi è arrivata la frustrazione e la ripetitività del rapporto, quindi altri tradimenti.

Nel momento in cui è rimasto senza lavoro si è attaccato moltissimo a me e ha smesso di comportarsi in quel modo. Adesso ha ricevuto una proposta di lavoro come addetto alla comunicazione e alle relazioni con il pubblico per un'impresa importante e io sono terrorizzata perché so quasi con certezza che mi tradirà di sicuro non appena tornerà quello sicuro di sé di una volta. Cosa devo fare? Lasciarlo prima e starci meno male?

Vale

Cara Vale,
verrebbe da dirti: sì, lascialo, anche se ti parrà di fargli un favore visto che con ogni probabilità hai ragione, ti tradirà ancora. Invece ti dico di pensarci sopra e lasciarlo senza pretesti, se decidi. Perché di motivi ne hai parecchi e li hai elencati tu. Allora casomai lascialo perché sei stanca di un rapporto ripetitivo e frustrante o perché i bassi sono più frequenti degli alti, per esempio.

Oppure, se la bliancia pende verso gli alti, tienitelo e dagli un'altra possibilità. Senza diventare sospettosa e possessiva però, altrimenti sarà lui a lasciarti e soffrirai inutilmente. Cioè otterrai esattamente quello che volevi evitare.

Ciao,
Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

Searching Di Aneesh Chaganty Thriller U.S.A., 2018 Dopo che la figlia sedicenne di David Kim scompare, viene aperta un'indagine locale e assegnato un detective al caso. Ma 37 ore dopo David decide di guardare in un luogo dove ancora nessuno aveva pensato di cercare, dove tutti i segreti vengono conservati:... Guarda la scheda del film