Magazine Martedì 28 gennaio 2003

Parole e scene di un secolo in Liguria

Parole e scene di un secolo in Liguria
di Francesco De Nicola e Roberto Trovato
Edizioni dell’Orso
16,00 euro

Un unico periodo storico: il Novecento.
Un’unica area geografica d’interesse: la Liguria.
Due gli autori: Francesco De Nicola e Roberto Trovato.
Due le pratiche letterarie affrontate: narrativa e teatro.

Un libro a quattro mani che presenta in modo conciso, ma non frettoloso, la ricchezza di protagonisti liguri - per nascita o adozione – che hanno calcato la scena culturale del secolo appena trascorso. Attraverso una lettura incrociata delle due parti in cui il volume è suddiviso - “Narrativa Ligure nel Novecento” e “Il teatro in Liguria nel Novecento” – le vicende letterarie, ambientate a Genova o in Liguria, prendono corpo e si arricchiscono di notizie intorno a nomi noti (da antologia scolastica come De Amicis) e di altri forse meno noti, ma altrettanto rappresentativi di un’intensa attività letteraria, come nel caso di Alessandro Varaldo. Celebre giallista, addirittura il primo in Italia, che si affermò con Il sette bello: 23.000 copie in tre edizioni. Era il 1931.

Ne emerge il tratteggio, innegabilmente interessante, di un paesaggio in continuo e inesausto fermento di scrittori, spesso giornalisti, che si sono cimentati nei diversi generi con successo. E accanto ai padri, o forse è più appropriato dire nonni, emergono anche i profili delle ultime e ultimissime generazioni di scrittori sia nella narrativa che nel teatro. Un lungo percorso, estremamente variegato negli accenni biografici, reso vivace dagli interventi tratti da quotidiani del tempo o da citazioni dirette dalle opere e, infine, corredato da utili bibliografie e diffusissime note che rimandano alle tante pubblicazioni monografiche su autori e opere citati.

Emerge con forza una costante che vale quasi per tutti gli autori in quasi tutto il Novecento: la necessaria dipartita per gli autori dalla terra ligure verso un altrove, che quasi sempre ha significato l’immediato successo editoriale. Una costante, quest’ultima, che sembra quasi una maledizione, a tutt’oggi viva e vegeta, sui talenti di Genova e Liguria.

Parole e scene di un secolo in Liguria
di Francesco De Nicola e Roberto Trovato
Edizioni dell’Orso
16,00 euro

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Eraserhead La mente che cancella Di David Lynch Horror Usa, 1977 Henry Spencer, tipografo, vive da solo in uno squallido appartamento fra le allucinazioni che la sua mente malata visualizza. Durante un grottesco pranzo in casa dei suoceri, apprende che Mary, la sua ragazza è incinta e viene obbligato a sposarla,... Guarda la scheda del film