Magazine Lunedì 31 agosto 2015

Andrea Camilleri, 90 anni e 100 libri: un record

Andrea Camilleri
© Stefano Corso - Flickr.com

Magazine - Domenica 6 settembre Andrea Camilleri compie novant’anni. Molte le iniziative per festeggiarlo: la casa editrice Sellerio pubblica un cofanetto che raccoglie un’antologia dei sogni narrati nei suoi romanzi e racconti (I sogni di Andrea Camilleri), un volume di contributi di amici e studiosi (Gran teatro Camilleri), e due e-book, in vendita solo per quattro giorni, dal giovedì 3 alla domenica 6 settembre 2015, che raccolgono tutte le indagini di Montalbano pubblicate da Sellerio (Le indagini di Montalbano) e tutti gli scritti non montalbaneschi, ventitré tra romanzi storici, cronaca e fatti diversi (I romanzi di Vigàta) e altro ancora. Molte le trovate sui social network; tra questi, l’hashtag #camilleriunpezzoda90, di @24Domenica.

La svolta che una trentina di anni fa ha portato Camilleri dal teatro al romanzo ne ha fatto uno scrittore geniale, dallo stile inconfondibile che, con il suo vigatese, è riuscito a superare le barriere della traduzione e i confini nazionali, diventando un fenomeno letterario mondiale. Se al successo ha contribuito la fortunata serie televisiva, magnificamente interpretata da Luca Zingaretti e Michele Riondino (creando anche un fenomeno turistico nei luoghi della fiction), Camilleri non è solo Montalbano. Al suo attivo, il record di quasi quota 100 libri scritti, tra saggi e romanzi.

Una bella sintesi dei novant’anni di carriera è lo stesso Camilleri a farla in La memoria di Elvira (Sellerio), nel suo contributo in ricordo di Elvira Giorgianni Sellerio, l’editrice palermitana, deceduta nel 2010, la quale per prima crebbe nelle sue potenzialità pubblicando, nel 1984, Una strage dimenticata. Camilleri scrive di aver ricevuto da Sellerio la prima e unica lezione di scrittura della sua vita e la raccomandazione, fra l’altro, di non perdere mai l’ironia e la leggerezza – le due qualità che lo hanno reso in questi trent’anni uno degli scrittori contemporanei certamente tra i più amati.

Grazie e buon novantesimo compleanno Andrea Camilleri.

Roberta Gregori @robegregori

di Roberta Gregori

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Lumière! La scoperta del cinema Di Thierry Frémaux Documentario Francia, 2016 Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla,... Guarda la scheda del film