Magazine Martedì 26 maggio 2015

«Prima chiede aiuto e poi scappa. Cosa devo fare?»

Cuori infranti
© Shutterstock

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

Magazine - Cara Antonella,

fin dall'inizio della storia mi ha detto che era sposato, ma che la relazione non funzionava più. Quando abbiamo cominciato a frequentarci, lui ha dichiarato il suo amore nei miei confronti dicendomi che sono la donna della sua vita e chiedendomi di non abbandonarlo e di avere pazienza.

Le bugie sono legate alla sua attività in condivisione con la moglie. All'inizio mi diceva che l'azienda è per metà sua e per metà della moglie, ma poi dopo varie domande mi ha confessato che l'azienda è al 90% della moglie. So che lui sta passando un momento molto difficile di crisi dell'identità, per la perita di un lavoro in cui ci ha messo tutto se stesso. Vederselo sfilare così da sotto il naso è umiliante.

Quando è ritornato da me mi ha proposto di aprire un'attività a nome mio per avviare il suo lavoro, io non ho accettato per paura di un inganno, ma abbiamo continuato a progettare il lavoro insieme. Per una divergenza di opinioni lui ha completamente cambiato idea dicendomi che è meglio non continuare su questa riga, perchè c'è troppo coinvolgimento emotivo.

Dopo questa divergenza, lui mi ha comunque allontanata perchè dice di non essere sicuro di poter continuare una relazione: si sente in un periodo autolesionista ed incapace di darmi quello che merito.

Alla mia richiesta di amore lui ha concluso dicendomi che si fida di me e che con me sta bene, ma che è meglio non vederci, perchè non può darmi al momento niente, mi ha lasciato con "ci aggiorniamo".Come posso capire ed essere comprensiva davanti ad un rifiuto di aiuto e amore.

Grazie fin d'ora,

Nicoletta

Cara Nicoletta,
che precisi quello che mi hai scritto un paio di settimane fa, la tua mail conferma le previsioni peggiori: tu non lo appoggi nei suoi progetti e lui si nega. Se lo assecondassi, tuttavia, sarebbe peggio: gli daresti tutto il potere di cui ha bisogno e no, non ricambierebbe con amore, se mai con affetto e riconoscenza.

Ma tutto questo lo sai da te. Avevi soltanto bisogno di uno sguardo esterno che confernasse i tuoi timori. Mi dispisce doverlo fare, ma non ci sono alternative.
Chiudi definitivamente la parentesi, coraggio.

Ciao,

Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

A star is born Di Bradley Cooper Drammatico, Musicale U.S.A., 2018 Il musicista di successo Jackson Maine scopre, e si innamora della squattrinata artista Ally. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante... fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera... Guarda la scheda del film