Concerti Magazine Lunedì 18 maggio 2015

Conchita Wurst, il nuovo cd e il Gay Pride di Roma

di
Conchita Wurst
© Facebook.com/ConchitaWurst

Magazine - L’attesa è stata lunga, ma sta per essere ripagata. Dalle power ballad ai tormentoni della dancefloor, dallo swing al pop, Conchita Wurst, debutta con il suo nuovo album. La vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014, pubblica un album eclettico, dal titolo Conchita, in vendita da martedì 19 maggio.

Oltre a Rise Like A Phoenix, Heroes e You Are Unstoppable, il disco contiene brani più ritmici come Colours Of Your Love e Firestorm e canzoni più orientaleggianti, come Out Of Body Experience. Non manca lo swing con Where Have All The Good Men Gone o le ballate come Pure.

«Tengo a quest’album in modo particolare» racconta la drag queen austriaca Conchita Wurst «perché è il mio primo disco da solista e quindi sono molto emozionata». Per la cantante era importante puntare su una proposta musicale molto varia: «Sono felice che il disco sia così colorato e sfaccettato. Conchita abbraccia tutti i miei generi musicali preferiti e per questo spazia dalle ballate drammatiche ai brani dance».

«Questo disco lo dedico innanzitutto ai miei fan, che mi hanno sempre sostenuta durante. Sono molto soddisfatta del risultato e spero che piaccia tanto anche a loro».

Dopo la vittoria a Copenaghen nel maggio 2014, Conchita Wurst ha avuto un anno particolarmente intenso, dalla performance al Crazy Horse e al Parlamento Europeo, a seguito di cui ha ricevuto minacce di morte, fino all'Onu in presenza di Ban Ki Moon. E poi la , la passerella di Jean-Paul Gaultier, il red carpet dei Golden Globe e, più recentemente, gli Amadeus Austrian Music Awards 2015, nel corso dei quali si è aggiudicata tre statuette (Female Artist of the Year; Song of the Year con Rise Like a Phoenix ; Video of the Year con Heroes). Senza dimenticare la partecipazione al Festival di Sanremo.

Sempre sul tema dell'impegno per i diritti della comunità Lgbt, Conchita Wurst torna in Italia, il prossimo sabato 13 giugno per fare da madrina al Gay Pride di Roma.

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film