Magazine Martedì 5 maggio 2015

Garcia Marquez, rubata prima copia di Cent'anni di solitudine

Gabriel Garcia Marquez

Magazine - Una delle prime copie di Cent'anni di solitudine, romanzo capolavoro del Premio Nobel Gabriel Garcia Marquez è stata rubata. Il furto è avvenuto sabato 2 maggio durante la Feria Internacional del libro di Bogotà.

L'opera era tenuta sotto chiave e sotto stretta vigilanza all'interno del Padiglione Macondo, il area dedicata proprio alla memoria dello scrittore colombiano, scomparso nel 2014. Non sono ancora chiare le dinamiche dell'accaduto e come sia stato possibile che il libro sia stato trafugato.

Il volume, di proprietà del libraio Alvaro Castillo, era una prima edizione, quella del 1967 pubblicata da Editorial Sudamericana in appena ottomila esemplari. Inoltre conteneva una dedica dell'autore: Per Alvaro, pastore dei libri, come ieri e come oggi firmata da Gabo in persona.

«Quanto successo è terribile, siamo tutti noi colombiani ad essere stati derubati. Non ci sono soldi che possano pagare quanto è successo, sono molto triste» ha dichiarato alla stampa il libraio derubato.

Ora sono in corso le indagini con analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza per cercare di comprendere la dinamica del furto e possibilmente poter risalire al ladro.

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film