Venezia. Via al Carnevale con il volo dell'angelo - Magazine

Weekend Magazine Domenica 8 febbraio 2015

Venezia. Via al Carnevale con il volo dell'angelo

Una splendida immagine del volo dell'angelo su Venezia
Altre foto

Magazine - Con il Volo dell'Angelo si è aperto il Carnevale di Venezia 2015. Oggi, domenica 8 febbraio a mezzogiorno in punto, la diciannovenne Marianna Serena ha "volato" dal Campanile di San Marco guardando la folla di veneziani e turisti che la ricambiava e lanciando baci e coriandoli.

Il rito si è compiuto senza tentennamenti: la giovane mestrina ha svolto il suo ruolo alla perfezione. «Non potrò mai dimenticare il colpo d'occhio dal Campanile su una piazza gremita di folla e una Venezia unica, ammirata dall'alto e illuminata dal sole - ha dichiarato una volta finito il volo - È stato bellissimo, un'emozione fortissima che in fondo rimpiango sia durata così poco».

A fare spiccare l'angelo nel cielo di una giornata fredda, ma bellissima, è stato l'abito arancione disegnato dallo stilista Stefano Nicolao e ispirato ad aria, acqua, terra e fuoco insieme a una maxi parrucca grigia e blu elettrico.

Il rito d'apertura del Carnevale in Laguna è proseguito con il Corteo Dogale e quello delle Marie insieme a un trionfo di maschere del CERS - Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche.

Il programma del Carnevale di Venezia - la cui direzione artistica è affidata ad Andrea Rampello - prosegue fino al 17 febbraio. Fra gli eventi in programma ci sono il Concorso della maschera più bella, gli eventi diffusi nei musei civici e le Notti all'Arsenale con teatro, musica ed effetti pirotecnici sull’acqua.

Fotogallery