Mercatino di San Porfirio: Teatro... - Magazine

Mercatino di San Porfirio

Teatro...

Teatro e Spettacoli Magazine Giovedì 23 novembre 2000

Magazine - Mercatino di San Porfirio - Teatro della Tosse
Il trovarobato è quell'attività che in vista della produzione impegna in genere tutta una compagnia. Consiste nel ricercare attraverso i canali più semplici come anche attraverso quelli più impensati e, magari, più economici, oggetti costumi utensili attrezzerie mobilio o altro che si rende necessario per la messa in scena dello spettacolo. Questo non esclude le operazioni di assemblaggio e messa in opera che trasformano il trovarobato in qualcos'altro: per l'appunto gli oggetti finiti. La mostra-mercato del Teatro della Tosse in verità vende i frutti di un lavoro artistico esplicitamente dedito alla realizzaaione di oggetti e/o materiali per la scena.
Una volta che hanno attraversato il palcoscenico, insieme agli attori alle luci alle musiche e ai testi, queste diverse oggettualità assumono una loro personalità e racchiudono tutta la storia misteriosa del dietro le quinte.

Potrebbe interessarti anche: , Netflix: i 3 film da vedere a casa ai tempi del Coronavirus , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!