Outdoor Magazine Giovedì 2 ottobre 2014

McEnroe, Lendl, Ivanisevic e Chang. A Milano e Genova La Grande Sfida 3

Magazine - È un appuntamento tra grande tennis e grande nostalgia quello in arrivo tra Milano e Genova il 17 e 18 ottobre: in due palazzetti dello sport attrezzatti ad hoc si sfideranno quattro leggende della racchetta, John McEnroe, Ivan Lendl, Goran Ivanisevic e Michael Chang per La Grande Sfida 3.

Il contest vede protagonisti i quattro giocatori che a suo tempo furono protagonisti di partite entrate nella storia del tennis. Come dimenticare il match tra il numero uno al mondo Lendl e il giovane sfidante Chang al Roland Garros 1989, che martoriato dai crampi già al terzo set riuscì a imporsi sul veterano cecoslovacco al termine di una battaglia al cardiopalma lunga quasi cinque ore?

Mutatis mutandis, le emozioni di allora rivivranno nelle due giornate che compongono La Grande Sfida 3: il 17 ottobre nelle semifinali al 105 Stadium di Genova (compra il biglietto su Happyticket) e il 18 ottobre per la finale al Mediolanum Forum di Milano (compra il biglietto su Happyticket).
Chang-Lendl e McEnroe-Ivanisevic si daranno battaglia in match al meglio dei due set, con eventuale super tie-break in caso di un set pari.

C'è la viva sensazione, quasi una certezza, che si ripeterà il travolgente successo delle passate edizioni - entrambe da tutto esaurito - che hanno viste protagoniste le formidabili sorelle Serena e Venus Williams e le veterane azzurre Francesca Schiavone e Flavia Pennetta (2011); e nel 2012 Maria Sharapova e Ana Ivanovic contro le sorelle d’Italia, Sara Errani e Roberta Vinci.

«La Grande Sfida è un evento molto importante anche in chiave Expo 2015 - spiega Antonio Rossi, ex olimpionico e attuale Assessore della Regione Lombardia - Di recente abbiamo firmato un protocollo d'intesa in cui le istituzioni danno una mano ad alcuni eventi in vista dei grandi appuntamenti di maggio-ottobre 2015. Sarà un grande evento, e lo dico da sportivo: non esistono ex campioni, ma soltanto campioni. Mi aspetto un grande spettacolo e agonismo vero».

Ma la Grande Sfida non sarà soltanto l'agonismo tra John McEnroe, Ivan Lendl, Goran Ivanisevic e Michael Chang. Largo spazio sarà riservato anche all'intrattenimento. Saranno organizzati dei tornei Vintage, sia a Genova che Milano, dove i partecipanti dovranno giocare con racchette di legno e vestiti rigorosamente in bianco.
I vincitori avranno l'opportunità di palleggiare con i campioni.

L'evento avrà una grande copertura mediatica. La giornata finale di Milano sarà trasmessa in diretta da SuperTennis, il canale della FIT.

La portata epica dei match è sottolineata da Lea Pericoli: «Ci sono tanti aneddoti da raccontare su di loro. McEnroe, sul Campo 1 di Wimbledon, disse a un arbitro. “Tu sei la vergogna del genere umano!”. Lendl è un personaggio duro, difficile, che però ha saputo dominare in un'epoca di cambiamento. Chang fu il primo a portare la banana sul campo da tennis, nel mitico Roland Garros 1989. E Ivanisevic avrebbe potuto vincere tutto... ma alla fine ha vinto quello che voleva soltanto a fine carriera».

Potrebbe interessarti anche: , Sardegna, viaggio a Cuccureddus: un sito archeologico da scoprire , Fare surf sul Tamigi a Londra, oggi è possibile! , Grey's Anatomy e se dopo Derek se ne va anche Meredith? , Grey's Anatomy, dopo Sheperd via anche Meredith? , Naomi Campbell: la Venere nera ha 45 anni