Magazine Venerdì 9 maggio 2014

Salone del libro 2014, si punta al record dei 400mila

A passeggio tra gli stand del Salone del libro 2014
© Margherita Pozzi

Magazine - Punta al record di 400mila visitatori in cinque giorni il Salone internazionale del Libro che ha aperto i battenti ieri presso i padiglioni del Lingotto di Torino. Un obiettivo ambizioso, se si considera che lo scorso anno erano state 330mila le persone a visitare la fiera libraria più importante d'Italia. E gli organizzatori hanno tempo fino a lunedì 12 maggio per raggiungere tale obiettivo.

A tagliare il nastro inaugurale è stato nel primo pomeriggio di ieri il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini che si presenta con un monito forte a sostegno della cultura: «Tutte le tv, pubbliche e private, hanno fatto tanti danni in questi anni alla lettura che adesso devono risarcire». (leggi l'approfondimento sulle dichiarazioni di Franceschini)

Nell'edizione che ha per ospite d'onore la Santa Sede - per la prima volta a una fiera di settore - il Vaticano si è presentato portando a Torino alcuni tesori dei suoi sterminati fondi archivistici e librari. Tra questi, un'edizione manoscritta dell'Inferno dantesco impreziosita dalle illustrazioni di Botticelli.

Il tutto in un padiglione arredato ad hoc con una gigantesca cupola di San Pietro fatta di libri, per celebrare il sagrato più famoso del mondo in quella che è l'edizione forse più spirituale del Salone del Libro. Il tema di quest'anno, infatti, è il bene.

Leggi l'approfondimento con il racconto della prima giornata del Salone del libro e il programma degli eventi.

di Matteo Paoletti

Potrebbe interessarti anche: , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male

Oggi al cinema

La promessa dell'alba Di Eric Barbier Drammatico 2017 Nina Kacew è una donna irascibile e tenace che sogna il figlio ambasciatore e grande romanziere. Caparbiamente convinta che il suo ragazzo sia promesso a un destino fuori dal comune, ogni sua azione è votata alla causa. Cresciuto in Polonia... Guarda la scheda del film