Weekend Magazine Martedì 5 dicembre 2000

Itinerario: giro del Penna nella valle d'Aveto

Questa gita ha un dislivello di 400 m. con una difficoltà intermedia cioè con poche e leggere pendenze.
Richiede una buona padronanza sciescursionistica.
Per accedere a questa escursione devi partire da Genova e passare da Lavagna, Borzonasca, Passo della Forcella, Rezzoaglio e Amborzasco fino ad arrivare alla Casa Forestale(1507).
Da qui parte l'itinerario, (che ha un tempo di salita di 2 ore e mezzo circa).
Sale al Passo dell'Incisa (m.1465) tra boschi di conifere.
Si scende in direzione Sud lungo la strada forestale che attraversa la foresta di faggi del versante Sud del Monte Penna.
Si oltrepassa il fiume Taro e con percorso ondulato, sempre su strada forestale, si contorna a Sud e a Est il Monte Trevine.
Superato il torrente Ceno, si sale al Passo del Chiodo (m.1465) e poi, a sinistra, si torna, tra boschi di conifere, al punto di partenza percorrendo la strada provinciale o una vecchia mulattiera.
Se hai bisogno di orientarti un minimo, il tuo riferimento cartografico sarà su cartine IGM f.

Oggi al cinema

Eraserhead La mente che cancella Di David Lynch Horror Usa, 1977 Henry Spencer, tipografo, vive da solo in uno squallido appartamento fra le allucinazioni che la sua mente malata visualizza. Durante un grottesco pranzo in casa dei suoceri, apprende che Mary, la sua ragazza è incinta e viene obbligato a sposarla,... Guarda la scheda del film