Magazine Venerdì 4 aprile 2014

Gabriel Garcia Marquez ricoverato in ospedale

Gabriel Garcia Marquez
© literaturagratis.com

Magazine - Un’infezione alle vie urinarie e ai polmoni, manifestatasi congiuntamente ai sintomi della disidratazione, ha costretto, lunedì primo aprile, il premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez al ricovero presso l’Istituto nacional de ciencias medicas y nutricion Salvador Zubiran di Città del Messico.

Lo scrittore sembrerebbe aver risposto bene alle cure. Al momento è sotto antibiotici e i medici stanno monitorando le sue condizioni nella speranza di poterlo dimettere appena possibile.

Lo stato di salute di Marquez, che ha compiuto 87 anni lo scorso 6 marzo, da un po’ di tempo a questa parte è vacillante e le sue apparizioni in pubblico sempre meno frequenti.

Gabo, questo il suo soprannome, aveva vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1982. È conosciuto in tutto il mondo per aver scritto Cent’anni di solitudine, romanzo considerato una delle opere più significative del ‘900, sicuramente uno dei suoi lavori più influenti, se non il più importante.
La sua scrittura, scorrevole e ambientata in una dimensione immaginifica, lo ha reso uno dei più quotati esponenti del realismo magico.

di AleC

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film