Magazine Venerdì 4 aprile 2014

Gabriel Garcia Marquez ricoverato in ospedale

Gabriel Garcia Marquez
© literaturagratis.com

Magazine - Un’infezione alle vie urinarie e ai polmoni, manifestatasi congiuntamente ai sintomi della disidratazione, ha costretto, lunedì primo aprile, il premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez al ricovero presso l’Istituto nacional de ciencias medicas y nutricion Salvador Zubiran di Città del Messico.

Lo scrittore sembrerebbe aver risposto bene alle cure. Al momento è sotto antibiotici e i medici stanno monitorando le sue condizioni nella speranza di poterlo dimettere appena possibile.

Lo stato di salute di Marquez, che ha compiuto 87 anni lo scorso 6 marzo, da un po’ di tempo a questa parte è vacillante e le sue apparizioni in pubblico sempre meno frequenti.

Gabo, questo il suo soprannome, aveva vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1982. È conosciuto in tutto il mondo per aver scritto Cent’anni di solitudine, romanzo considerato una delle opere più significative del ‘900, sicuramente uno dei suoi lavori più influenti, se non il più importante.
La sua scrittura, scorrevole e ambientata in una dimensione immaginifica, lo ha reso uno dei più quotati esponenti del realismo magico.

di AleC

Potrebbe interessarti anche: , La maledizione della peste nera: l'epidemia ritorna a Genova. Il nuovo thriller di Daniel Kella , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione