Weekend Magazine Giovedì 30 novembre 2000

In mountain bike in val Ferret.

Magazine - L'escursione parte da Plampincieux, fraz. di Courmayeur.
E' situata a circa 2.5 km. raggiungibile in auto o autobus.
Lo sviluppo di questo tracciato è lungo la vallata che percorre longitudinalmente il massiccio del Monte Bianco, che segue con qualche variante i tracciati più famosi come: il Tour du Mont Blanc o Tour de la Valdigne.
Dislivello in salita m.117.
Lunghezza del percorso 20.5 km.Difficoltà: VERDE/BLU.
Da Plampincieux 1593m, si prende la ciclabile (srada poderale) a fianco della strada della Val Ferret, direzione Arnuva che costeggia dopo poco il "campo da golf" fino in località Tronchey 1620 m, dove finisce diventando strada asfaltata.
A Tronchey (di sopra) 1630m, svoltiamo a destra (strada poderale) attraversando il ponte, subito a sinistra si riattraversa un secondo ponte e si prende a destra la strada statale fino ad arrivare all'abitato di La Vachey.
A La Vachey 1640m troviamo acqua in abbondanza, prendiamo la strada asfaltata a destra e proseguiamo senza seguire deviazioni, superati due tornanti si segue direzione Arnuva.
Da Arnuva 1769m, è possibile superare il ponte proseguendo per il fondovalle (strada poderale) fino alla cascata.
Dal Fondovalle 1770m, si riprende la strada poderale fino al ponte dove con la strada asfaltata si incomincia a scendere.
Sotto al secondo tornante si prende a destra (strada poderale) ad attraversare la fraz. Frebouze fino al bivio con la strada asfaltata.
Dalla strada asfaltata 1640m, si prende a sinistra e dopo 50m. appena passato il ponte, si svolta a destra (strada sterrata)a prendere un sentiero detto "dei pescatori" che costeggia tutta la Dora di Ferret.
A Tronchey (di sopra) 1630m, attraversati i due ponti (strada poderale) a destra si prosegue lasciando la strada poderale fino a raggiungere la stada asfaltata.
La percorriamo lasciando alla nostra sinistra il campo da golf, fino a trovare sulla nostra sinistra la ciclabile.
A Tronchey 1620 m, riprendiamo la ciclabile (strada poderale) fino ad incontrare una piccola cappella a sinistra località Ponte.
A Ponte 1618m, si prende la strada poderale lasciandoci dietro la cappella fino ad arrivare a Plampincieux.

Oggi al cinema

La donna elettrica Di Benedikt Erlingsson Drammatico 2018 Halla è una donna dallo spirito indipendente che ha superato da un bel po' la quarantina. Dietro la tranquillità della sua routine si nasconde però un'altra identità che pochi conoscono. Conosciuta come "la donna della montagna",... Guarda la scheda del film